Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 30 di 57

Discussione: Passare da sito autoprodotto a WordPress senza perdere il vecchio sito si può?

  1. #1
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito Passare da sito autoprodotto a WordPress senza perdere il vecchio sito si può?

    Ho un sito da anni che ho creato manualmente scrivendo tutto il codice.
    Ora sto pensando di rinnovarlo passando a WordPress ma vorrei mantenere il vecchio sito per memoria storica.
    Nella bacheca di Altervista nel menù WordPress ho la pagina per attivare WordPress ma nelle opzioni del profilo ho invece l'opzione passa a hosting gestito WordPress dove sta scritto che verrà cancellato tutto e l'accesso FTP sarà limitato.
    Le due opzioni sono la stessa cosa oppure nel primo caso non viene intaccato il vecchio sito ma solo aggiunto WordPress?

  2. #2
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Salve,
    non deve passare a Hosting gestito Wordpress.
    Crei una sottocartella sotto la quale installerà Wordpress e sviluppi il sito. Nel frattempo continuerà ad avere in essere il vecchio sito.
    Quando sarà pronto il sito su Wordpress procederà a reindirzzarlo sulla root, avendo cura di rimuovere il file index del vecchio sito.

    Saluti

  3. #3
    GraphOGLRisorse non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    14-02-2015
    Messaggi
    2,660

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da radioigor Visualizza messaggio
    Ora sto pensando di rinnovarlo passando a WordPress ma vorrei mantenere il vecchio sito per memoria storica.
    Salve,
    quanto menzionato da frasidipace è di base giusto.

    Comunque, se intende mantenere il vecchio sito accesibile contemporaneamente al nuovo, quindi che rimane indicizzato, non cancelli il file index ma lo rinomini (es. index_old.html o index_old.php a seconda dell'estensione del file). quindi andrà poi lincato nel nuovo sito.

    Inoltre, aggiungo che per l'installazione di Wordpress (in versione originale), va scaricato lo zip da wordpress.org.

    Cordiali saluti.
    Ultima modifica di GraphOGLRisorse : 01-10-2021 alle ore 13.24.27

  4. #4
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da frasidipace Visualizza messaggio
    Salve,
    non deve passare a Hosting gestito Wordpress.
    Crei una sottocartella sotto la quale installerà Wordpress e sviluppi il sito. Nel frattempo continuerà ad avere in essere il vecchio sito.
    Quando sarà pronto il sito su Wordpress procederà a reindirzzarlo sulla root, avendo cura di rimuovere il file index del vecchio sito.

    Saluti
    Non ho la minima idea di come fare.
    Io vorrei che fosse Altervista a installare Wordpress così come è sempre stato fino a un paio di anni fa, io non saprei dove mettere le mani.
    Usando l'opzione nel menù WordPress in bacheca ciò viene fatto senza cancellare nulla o fa la stessa cancellazione dell'opzione nel profilo dove scrive Hosting gestito e cancellazione di tutti i file?

  5. #5
    GraphOGLRisorse non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    14-02-2015
    Messaggi
    2,660

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da radioigor Visualizza messaggio
    Io vorrei che fosse Altervista a installare Wordpress così come è sempre stato fino a un paio di anni fa, io non saprei dove mettere le mani.
    Ha letto il mio precedente messaggio?

    Citazione Originalmente inviato da radioigor Visualizza messaggio
    Usando l'opzione nel menù WordPress in bacheca ciò viene fatto senza cancellare nulla o fa la stessa cancellazione dell'opzione nel profilo dove scrive Hosting gestito e cancellazione di tutti i file?
    Attualmente, non è più possibile avere Wordpress versione AlterVista in AlterSito(Hosting con file manager). Installando Wodpress dal pannello di controllo verra èffettuato il passaggio ad AlterBlog(Hosting Wordpress gestito).

    Il passaggio da AlterSito ad AlterBlog prevede un azzeramento di tutti i contenuti. Ciò vuol dire che il sito precedente mente crato, verra eliminato e rimpaizatto da Wodpress AlterVista grezzo.

    Cordiali saluti.
    Ultima modifica di GraphOGLRisorse : 01-10-2021 alle ore 14.24.37

  6. #6
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da GraphOGLRisorse Visualizza messaggio
    Ha letto il mio precedente messaggio?


    Attualmente, non è più possibile avere Wordpress versione AlterVista in AlterSito(Hosting con file manager). Installando Wodpress dal pannello di controllo verra èffettuato il passaggio ad AlterBlog(Hosting Wordpress gestito).

    Il passaggio da AlterSito ad AlterBlog prevede un azzeramento di tutti i contenuti. Ciò vuol dire che il sito precedente mente crato, verra eliminato e rimpaizatto da Wodpress AlterVista grezzo.

    Cordiali saluti.
    Sì, ho letto, ma come faccio???

  7. #7
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da radioigor Visualizza messaggio
    Sì, ho letto, ma come faccio???
    1) Scarichi sul PC il file zip da Wordpress.org.

    2) Acceda al pannello Altervista e in Bacheca clicchi su "Accedi" in corrsipondenza di gestione file nel primo riquadro "Applicazioni".

    3) Nel pannello di "Gestione file" scrolli verso il basso e clicchi sul pulsante "Crea cartella" dopo aver inserito nell'apposito campo il nome della cartella da creare (es. nuovo_sito).

    4) Creata la cartella si sposti in essa mediante il menu a tendina in alto a sinistra del pannello.

    4) Clicchi sul pulsante "Invia files" e successivamente sul link "Invia archivi compressi" e selezioni il file zip precedentemente salvato. Il pannello di Altervista provvede a decoprimere direttamente sul server il file compresso.

    5) Apra un'altra scheda del browser e digiti l'url completo della sottocartella creata al punto 2) (es. radioigor.altervista.org/nuovo_sito).

    6) Le si aprirà il pannello per configurare i parametri di connessione al DB che può rilevare dal pannello Altervista cliccando su "Gestisci Database" nella sezione Database della Bacheca.

    7) Avvenuta la connessione al Database si apre una maschera dove dovrà inserire il titolo del sito, il nome utente dell'admin, la password di admin e successivamente clicchi sul pulsante "Installa Wordpress".

    Attenda il completamento dell'installazione. Le verrà presentata la maschera di login dove dovrà inserire il nome utente e la password di admin. Accede così al backend di Wordpress e può iniziare la costruzione del nuovo sito.

    Relativamente a quanto suggerito da GraphOGLRisorse, è corretto non cancellare il file index del vecchio sito, tuttavia rinominerei l'estensione .html o .php (es. index.html_old), altrimenti il file potrebbe essere sempre richiamato digitando l'url completo.

    Spero sia sufficientemente chiaro quanto ho scritto sopra.

    Saluti

  8. #8
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Grazie di queste istruzioni.
    L'index lo modificherò per permettere di scegliere se accedere al nuovo sito (accesso automatico dopo pochi secondi) o andare a vedere quello storico.
    Però mi sorge un'altra domanda: così facendo avrò comunque in automatico tutti gli aggiornamenti di WordPress e potrò usare tutti i temi forniti da Altervista?

  9. #9
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da radioigor Visualizza messaggio
    Grazie di queste istruzioni.
    L'index lo modificherò per permettere di scegliere se accedere al nuovo sito (accesso automatico dopo pochi secondi) o andare a vedere quello storico.
    Però mi sorge un'altra domanda: così facendo avrò comunque in automatico tutti gli aggiornamenti di WordPress e potrò usare tutti i temi forniti da Altervista?
    In questo modo avrà tutti gli aggiornamenti di Wordpress, dei plugins e del tema. Sta a Lei decidere se attivare gli aggiornamenti automatici, oppure ricevere solo le notifiche e provvedere all'aggiornamento manualmente.
    Per quanto riguarda i temi, non rileverà i temi Altervista perché non è su Alterblog, ma accede a tutti i temi della directory Wordpress.

    Saluti

  10. #10
    L'avatar di alemoppo
    alemoppo non è connesso Staff AV
    Data registrazione
    24-08-2008
    Residenza
    PU / BO
    Messaggi
    19,266

    Predefinito

    Io ti consiglierei di mantenere tutto il sito come è ora, ma di iscrivere un nuovo account con WordPress preinstallato, così avrai già tutto configurato e funzionante.

    Rimane l'unico problema (che avresti comunque) che Google rileverebbe il "nuovo" sito come una copia, screditandone l'indicizzazione avendo contenuti uguali.

    Ciao!

  11. #11
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da frasidipace Visualizza messaggio
    In questo modo avrà tutti gli aggiornamenti di Wordpress, dei plugins e del tema. Sta a Lei decidere se attivare gli aggiornamenti automatici, oppure ricevere solo le notifiche e provvedere all'aggiornamento manualmente.
    Per quanto riguarda i temi, non rileverà i temi Altervista perché non è su Alterblog, ma accede a tutti i temi della directory Wordpress.

    Saluti
    Grazie.
    Riguardo ai banner Altervista invece? Dovrei inserirli manualmente?

    Citazione Originalmente inviato da alemoppo Visualizza messaggio
    Io ti consiglierei di mantenere tutto il sito come è ora, ma di iscrivere un nuovo account con WordPress preinstallato, così avrai già tutto configurato e funzionante.

    Rimane l'unico problema (che avresti comunque) che Google rileverebbe il "nuovo" sito come una copia, screditandone l'indicizzazione avendo contenuti uguali.

    Ciao!
    Sarebbe comodo ma così non sarebbe lo stesso indirizzo radioigor.
    Ultima modifica di radioigor : 05-10-2021 alle ore 13.34.27

  12. #12
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Riguardo ai banner Altervista invece? Dovrei inserirli manualmente?
    Sì, con Wordpress installato manualmente dovrà copiare il codice HTML del banner rilevato dal pannello Altervista ed incollarlo in un widget di testo.
    Può far riferimento a questa guida.
    Il supporto Altervista saprà eventualmente darLe maggiori informazioni in merito.

    Saluti

  13. #13
    L'avatar di alemoppo
    alemoppo non è connesso Staff AV
    Data registrazione
    24-08-2008
    Residenza
    PU / BO
    Messaggi
    19,266

    Predefinito

    I banner puoi inserirli volendo anche all'interno dell'articolo oltre che nei widget.
    È però necessaria una policy TCFv2 (Iubenda è compatibile).

    Ciao!

  14. #14
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da alemoppo Visualizza messaggio
    I banner puoi inserirli volendo anche all'interno dell'articolo oltre che nei widget.
    È però necessaria una policy TCFv2 (Iubenda è compatibile).

    Ciao!
    Quindi anche su determinate pagine o su popup da aprire in determinate pagine, se il regolamento lo consente?

    Grazie

  15. #15
    L'avatar di alemoppo
    alemoppo non è connesso Staff AV
    Data registrazione
    24-08-2008
    Residenza
    PU / BO
    Messaggi
    19,266

    Predefinito

    Non è consentito inserire i banner i popup o comunque in pagine prive di contenuti (#6.1.8).

    Ciao!

  16. #16
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da alemoppo Visualizza messaggio
    Non è consentito inserire i banner i popup o comunque in pagine prive di contenuti (#6.1.8).
    Non intendevo inserire un banner in una pagina priva di contenuti. Non avrebbe neanche molto senso.

    Ciao

  17. #17
    L'avatar di alemoppo
    alemoppo non è connesso Staff AV
    Data registrazione
    24-08-2008
    Residenza
    PU / BO
    Messaggi
    19,266

    Predefinito

    Se la pagina ha contenuti, puoi inserire i banner. Forse non ho capito correttamente la tua domanda.

    Ciao!

  18. #18
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da alemoppo Visualizza messaggio
    Se la pagina ha contenuti, puoi inserire i banner. Forse non ho capito correttamente la tua domanda.

    Ciao!
    Hai capito benissimo, intendevo proprio questo: banner in una pagina con contenuti.
    Grazie

    Ciao

  19. #19
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da frasidipace Visualizza messaggio
    1) Scarichi sul PC il file zip da Wordpress.org.

    2) Acceda al pannello Altervista e in Bacheca clicchi su "Accedi" in corrsipondenza di gestione file nel primo riquadro "Applicazioni".

    3) Nel pannello di "Gestione file" scrolli verso il basso e clicchi sul pulsante "Crea cartella" dopo aver inserito nell'apposito campo il nome della cartella da creare (es. nuovo_sito).

    4) Creata la cartella si sposti in essa mediante il menu a tendina in alto a sinistra del pannello.

    4) Clicchi sul pulsante "Invia files" e successivamente sul link "Invia archivi compressi" e selezioni il file zip precedentemente salvato. Il pannello di Altervista provvede a decoprimere direttamente sul server il file compresso.

    5) Apra un'altra scheda del browser e digiti l'url completo della sottocartella creata al punto 2) (es. radioigor.altervista.org/nuovo_sito).

    6) Le si aprirà il pannello per configurare i parametri di connessione al DB che può rilevare dal pannello Altervista cliccando su "Gestisci Database" nella sezione Database della Bacheca.

    7) Avvenuta la connessione al Database si apre una maschera dove dovrà inserire il titolo del sito, il nome utente dell'admin, la password di admin e successivamente clicchi sul pulsante "Installa Wordpress".

    Attenda il completamento dell'installazione. Le verrà presentata la maschera di login dove dovrà inserire il nome utente e la password di admin. Accede così al backend di Wordpress e può iniziare la costruzione del nuovo sito.

    Relativamente a quanto suggerito da GraphOGLRisorse, è corretto non cancellare il file index del vecchio sito, tuttavia rinominerei l'estensione .html o .php (es. index.html_old), altrimenti il file potrebbe essere sempre richiamato digitando l'url completo.

    Spero sia sufficientemente chiaro quanto ho scritto sopra.

    Saluti
    Fino al punto 4 nessun problema.
    Però al punto 5 non funziona, ho aperto la nuova cartella e ricevo un messaggio di errore:
    Pagina index mancante
    La cartella /Radioigor_e_Videoigor/ non contiene una pagina index.

    Devi creare una pagina che si chiami index.html, index.htm oppure index.php (tutto minuscolo).

    Attenzione: se hai creato il sito da poco potrebbe essere necessario attendere fino a 24 ore prima che sia visibile.


    Ho atteso più di 24 ore ma nulla...
    controllando in gestione file ho visto che all'interno è stata creata una cartella Wordpress, se aggiungo tale cartella all'indirizzo si apre invece una pagina di configurazione dove trovo scritto:

    Ti diamo il benvenuto in WordPress. Prima di iniziare abbiamo bisogno di alcune informazioni sul database. Devi conoscere i seguenti dati prima di procedere.

    Nome del database
    Nome utente del database
    Password del database
    Host del database
    Prefisso tabelle (se desideri eseguire più WordPress con un solo database)
    Utilizzeremo queste informazioni per creare un file wp-config.php. Se per qualsiasi motivo la creazione automatica dei file non funziona, non ti preoccupare. Tutto questo non fa altro che inserire le informazioni nel database e in un file di configurazione. Puoi aprire wp-config-sample.php in un editor di testo, inserire i tuoi dati, e salvarlo come wp-config.php. Bisogno di più aiuto? Ce l'abbiamo.

    Con ogni probabilità, queste informazioni ti sono state già fornite dal tuo fornitore di hosting. Se non disponi di queste informazioni, dovrai contattare il tuo fornitore prima di poter proseguire. Se invece è tutto pronto…


    Sarebbe quanto previsto nel punto 6? In tal caso prima devo attivare il Database (visto che ora non è attivo)?

  20. #20
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Salve,
    sì, esatto, è quanto previsto al punto 6).
    Ho scritto una cosa inesatta, poiché all'interno del file zip è contenuta la cartella wordpress, per cui l'url completo adesso è http://radioigor.altervista.org/Radioigor_e_Videoigor seguito da /wordpress.
    Le conviene spostare la cartella wordpress sotto root attraverso Gestione files del pannello e dopo cancelli la cartella Radioigor_e_Videoigor.
    Spostata la cartella può anche rinominarla.
    Il DB dovrebbe essere già attivo. Comunque verifichi.

    Saluti
    Ultima modifica di frasidipace : 08-10-2021 alle ore 14.37.46

  21. #21
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da frasidipace Visualizza messaggio
    Salve,
    sì, esatto, è quanto previsto al punto 6).
    Ho scritto una cosa inesatta, poiché all'interno del file zip è contenuta la cartella wordpress, per cui l'url completo adesso è http://radioigor.altervista.org/Radioigor_e_Videoigor seguito da /wordpress.
    Le conviene spostare la cartella wordpress sotto root attraverso Gestione files del pannello e dopo cancelli la cartella Radioigor_e_Videoigor.
    Spostata la cartella può anche rinominarla.
    Il DB dovrebbe essere già attivo. Comunque verifichi.

    Saluti
    Mi conviene spostare la cartella wordpress prima o dopo aver effettuato il passaggio 6?
    Il database non è stato mai attivato, non servendomi a nulla, tant'è che vedo il pulsante azzurro "Attiva Database".

  22. #22
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Sposti la cartella, attivi il DB e poi riparta dal punto 5).

    Saluti

  23. #23
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Ho notato che il sito appare con http anche se nel mio spazio era già attivo https. Se provo ad aggiungere la s il sito appare tutto non impaginato.

  24. #24
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Salve,
    deve installare il plugin Really Simple SSL, in modo che tutti i contenuti di Wordpress vengano migrati a protocollo https.

    Saluti

  25. #25
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da frasidipace Visualizza messaggio
    Salve,
    deve installare il plugin Really Simple SSL, in modo che tutti i contenuti di Wordpress vengano migrati a protocollo https.

    Saluti
    Non capisco perché devo mettere questo plugin quando sugli altri siti WordPress in Altervista che gestisco l'https funziona senza dover fare nulla.

    Inoltre ho messo quel plugin ma ricevo un errore:

    Quasi pronto per migrare a SSL!
    Prima di migrare, controlla:
    I riferimenti http nei tuoi file .css e .js: modifica ogni http:// in https://
    Immagini, fogli di stile o script da un dominio senza un certificato SSL: rimuovili o spostati sul tuo server
    Consigliamo vivamente di creare un backup del tuo sito prima di attivare SSL
    Prova ad accedere nuovamente.
    Non è stato rilevato un certificato SSL. Aggiorna il rilevamento se un certificato è stato installato di recente.
    Con la versione PRO non devi preoccuparti di questo perché ha lo scan automatico. Inoltre hai l’assistenza Premium, una maggiore sicurezza grazie all’HSTS ed altro ancora.

  26. #26
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Non capisco perché devo mettere questo plugin quando sugli altri siti WordPress in Altervista che gestisco l'https funziona senza dover fare nulla.
    Presumibilmente gli altri siti sono con Wordpress gestito.

    Il messaggio di certificato SSL non rilevato deve ignorarlo. Proceda solo con l'attivazione SSL.
    Se ha attivato Cloudflare lo disattivi temporaneamente.
    Attivato il plugin faccia logout e si riconnetta al sito con protocollo https.
    Nel box "Proprietà" a destra deve mettere a ON i primi 3 interruttori e salvare.
    Gli avvisi sulla sinistra li può chiudere cliccando sulla rispettiva "X" e vedrà il progresso salire al 80% con messaggio SSL è attivato sul tuo sito.

    Saluti

  27. #27
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    L'ho attivato, sono uscito e ora il sito è inaccessibile...

    La pagina non funziona
    radioigor.altervista.org ti ha reindirizzato troppe volte.
    Prova a cancellare i cookie.
    ERR_TOO_MANY_REDIRECTS
    Ultima modifica di radioigor : 11-10-2021 alle ore 18.51.16

  28. #28
    frasidipace non è connesso Utente
    Data registrazione
    07-05-2010
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Cloudflare è attivo? Se sì, lo disattivi. Pulisca anche la cache del server.
    Ha installato altri plugins oltre a Really Simple SSL?

  29. #29
    radioigor non è connesso Neofita
    Data registrazione
    25-12-2011
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Cloudflare non c'è affatto ma se ci fosse, non potendo accedere al sito, non saprei come disattivarlo.
    C'erano altri plugin legati al tema del sito ma, di nuovo, non potendo accedere al sito non so come disattivarli, se mai dovessi disattivarli e non capisco perché potrebbero interferire con l'https....

  30. #30
    darbula non è connesso AlterGuru
    Data registrazione
    24-04-2011
    Messaggi
    2,488

    Predefinito

    Non temere (senza disattivare CloudFlare o senza disattivare https di CloudFlare o senza disattivare https di Altervista , quest'ultima circostanza è vera se non abilitato CloudFlare ma dal pannello di controllo Altervista "abilita https" o comunque abilitato di Default è il certificato creato da parte di Altervista) fai backup dei tuoi file e database e aggiungi al tuo file wp-config.php una riga prima del require_once (che troverai in basso)
    Codice PHP:
    $_SERVER['HTTPS'] = 'on'
    poi da Really Simple SSL impostalo (correttamente altrimenti aggiungi nuovamente il codice) e rimuovi la riga di codice precedente inserita.
    Generalmente i codici php usano i propri stili di codifica per capire se https, anche il CORE del CMS WordPress si basa per is_ssl
    Ultima modifica di darbula : 12-10-2021 alle ore 00.34.20

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Tags for this Thread

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •