Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11

Discussione: Come creare un sito istituzionale su Altervista?

  1. #1
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Predefinito Come creare un sito istituzionale su Altervista?

    Spett. Staff di Altervista,

    pochi giorni fa ho creato un sito istituzionale (scolastico) con l'estenzione altervista.org, ma leggendo le regole per la creazione dei siti istituzionali mi sono accorto che quello che ho realizzato non va bene, perché, almeno per ora, non è consentita la presenza di banner pubblicitari (nonostante la penuria di liquidità da parte delle scuole). Perciò devo provvedere a cancellarlo.
    L'alternativa sarebbe quella di acquistare uno spazio web e creare un sito a pagamento, però per l'iscrizione devo indicare i dati non di una persona, ma di una istituzione (senza la data di nascita.... etc.)
    Voi prevedete qualche modalità per la registrazione di siti da parte delle istituzioni? Inoltre, per quanto riguarda le modalità di pagamento, le scuole usano solitamente il bollettino postale, che voi dovreste spedire successivamente all'iscrizione.
    In caso affermativo, quale delle opzioni da voi previste mi consigliate e qual è il costo?
    Nei siti scolastici è necessario inserire l'albo pretorio e una sezione riservata con password. A questo proposito, sarebbe possibile lavorare con qualcuno dei vostri sistemi editoriali online, che potrebbero essere utilizzati facilmente da più docenti, anche inesperti nella gestione di siti web, in modo da non caricare tutto il lavoro su di una persona? Quale mi consigliate (deve prevedere l'inserimento di form come l'account e l'albo pretorio)?

    Cordiali saluti

  2. #2
    karl94 non è connesso Staff AV
    Data registrazione
    03-10-2005
    Messaggi
    17,661

    Predefinito

    Se il problema sono solamente i banner pubblicitari, è sufficiente non inserirne (non sono obbligatori).

  3. #3
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Grazie della risposta.
    Purtroppo, però, il problema non riguarda solo i banner, ma soprattutto, come ho scritto, la registrazione di un sito istituzionale.
    In altervista non ho trovato niente a riguardo...

  4. #4
    pastamadre non è connesso Utente attivo
    Data registrazione
    08-07-2012
    Messaggi
    369

    Predefinito

    Il suo post mi ha incuriosito. Sarebbe una bella sfida, anche se credo non particolarmente difficile, fare un sito istituzionale. Può confermarmi che questo link contiene le giuste linee guida?
    Non scrivetemi in privato per questioni tecniche, usate il forum. Grazie.

  5. #5
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    L'allegato non è aggiornato.
    Bisogna riferirsi alle linee guida del 2012.
    Che cosa l'ha l'incuriosita?

  6. #6
    L'avatar di alemoppo
    alemoppo non è connesso Staff AV
    Data registrazione
    24-08-2008
    Residenza
    PU / BO
    Messaggi
    18,603

    Predefinito

    Oltre a non avere i banner (fattibile, come detto da karl), ed iscriversi con i dati dell'istituzione (quest'ultima non so se è possibile su altervista: occorre aspettar conferme perché nel regolamento non trovo nulla a riguardo), quali altre caratteristiche deve avere il sito?

    Ciao!
    Ultima modifica di alemoppo : 18-11-2012 alle ore 15.10.16

  7. #7
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Unhappy

    Questi sono i criteri dei siti delle PA (molto in sintesi):
    1. trasparenza: atti, documenti, file da scaricare devono indicare singolarmente numero di visitatori, download...
    2. privacy: deve essere presente una parte del sito riservata agli iscritti;
    3. bisogna creare un albo pretorio (si può creare solo con Drupal o anche con Joomla, che mi sembra di più facile utilizzo?);
    4. l'estensione finale deve essere gov.it; una volta creato, il sito dev'essere approvato e controllato a livello ministeriale;
    5. le vecchie circolari, i vecchi documenti devono essere o eliminati (se in qualche modo trattano dati personali) o archiviati (in un archivio storico);
    6. è domenica pomeriggio e, oltre ad avere una pila di compiti da correggere, lezioni da preparare e programmazioni da terminare, mi devo arrovellare anche in questo dilemma!
    Spero che Altervista, che ho scoperto da poco e che trovo un ottimo portale, mi dia una mano!

  8. #8
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Quanto bisogna aspettare, per avere la conferma della possibilità di registrazione di un'istituzione su Altervista?

  9. #9
    L'avatar di dapeco
    dapeco non è connesso Community Manager
    Data registrazione
    21-10-2003
    Residenza
    Brusasco (To)
    Messaggi
    4,904

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da scuoleorani Visualizza messaggio
    Questi sono i criteri dei siti delle PA (molto in sintesi):
    1. trasparenza: atti, documenti, file da scaricare devono indicare singolarmente numero di visitatori, download...
    2. privacy: deve essere presente una parte del sito riservata agli iscritti;
    3. bisogna creare un albo pretorio (si può creare solo con Drupal o anche con Joomla, che mi sembra di più facile utilizzo?);
    4. l'estensione finale deve essere gov.it; una volta creato, il sito dev'essere approvato e controllato a livello ministeriale;
    5. le vecchie circolari, i vecchi documenti devono essere o eliminati (se in qualche modo trattano dati personali) o archiviati (in un archivio storico);
    6. è domenica pomeriggio e, oltre ad avere una pila di compiti da correggere, lezioni da preparare e programmazioni da terminare, mi devo arrovellare anche in questo dilemma!
    Spero che Altervista, che ho scoperto da poco e che trovo un ottimo portale, mi dia una mano!
    Ci sono diverse scuole che utilizzano i nostri servizi. La questione dei pagamenti è facilmente aggirabile con l'utilizzo di PayPal (la sua funzione di Ricarica conto permette di aggiungere saldo con bonifico bancario, cosa che gli istituti possono fare).

    Rispondo brevemente ai vari punti.
    1. con un buon cms e suoi plugin è sicuramente possibile
    2. come punto 1
    3. non ho idea di cosa sia, ma l'utilizzo di un cms con plugin è sicuramente possibile
    4. questo è un problema, poiché gli account AlterVista non prevedono la modifica del virtual host associato e quindi non possono essere puntati direttamente. Diversamente se la specifica non è vincolante o è possibile che sia un semplice domain forwarding/redirect, si può fare
    5. sempre come punto 1

    Spero di esserti stato di aiuto.
    Ho visto cose che voi utenti non potreste immaginare... siti da combattimento irregolari al largo dei bastioni di Orione. E ho visto account balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di sospendere...

    ASD Brusasco - C'è altro sport oltre al calcio!

    "Io sono vivo, voi siete morti" (Philip Dick, Ubik)

  10. #10
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Ciao Dapeco,

    sei stato chiaro, tranne che in una cosa: la registrazione di una istituzione su Altervista.

    Ora, dopo i tuoi suggerimenti, mi accingo ad abbandonare Alterpages e mi butto sul CMS Drupal, che mi ispira più di Joomla.
    Qualche anno fa ho realizzato un sito personale con Frontpage, che ha avuto oltre 80.000 visite, ma penso che quel sistema editoriale sia più semplice di Drupal.
    Vedremo come andrà.

    Grazie. teniamoci in contatto.

  11. #11
    scuoleorani non è connesso Neofita
    Data registrazione
    06-11-2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Ho risolto il problema della registrazione del sito istituzionale.
    Nel modulo di iscrizione, dove appare "Società" bisogna indicare i dati dell'istituzione; sotto, i dati del dirigente.

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •