Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Calo visite: medical update di Google?

  1. #1
    Data registrazione
    11-02-2009
    Messaggi
    238

    Predefinito Calo visite: medical update di Google?

    Ciao a tutti!

    Da circa un mese sto riscontrando un calo di visite uniche (e non solo) al mio sito.
    Premesso che non ho modificato nulla e faccio aggiornamenti sempre con la stessa frequenza, ho comunque cercato di trovare la causa.
    Leggendo qua e là, l'unica spiegazione che mi sono dato è che il mio sito sia stato colpito dal medical update di Google del 1° agosto.
    Guardando Analytics, di cui allego screenshot, c'è però da dire che fino al 7 settembre il mio sito era in linea con l'anno precedente (anzi, anche un po' meglio), ma a partire dall'8 settembre è iniziato il calo che è diventato poi del tutto evidente a partire dal 25 settembre, arrivando oggi a -20% (e chissà nei prossimi giorni!).
    Effettivamente ho rilevato una perdita di posizioni in SERP: alcune parole chiave sono passate dalla prima pagina (2°-3° posizione) alla seconda pagina (17°-18° posizione). La cosa che più mi infastidisce è che sono saliti sia siti famosi (Humanitas, Treccani, Focus, ecc.) -che comunque non sempre approfondiscono l'argomento come ho fatto io-, sia siti che sinceramente non hanno nulla in più rispetto ai contenuti del mio sito, ma tant'è...

    Un altro dato che mi lascia perplesso è la frequenza di rimbalzo che nello stesso periodo è aumentata del 168%! OK che arrivano meno utenti sul sito, ma perché lo lasciano prima? Non è che compare qualche pubblicità troppo invasiva che infastidisce e spinge il lettore ad abbandonare subito il sito? Ho letto che con questo update, Google ha posto attenzione anche all'invasività della pubblicità, penalizzando siti che ne fanno uso in maniera smodata (io faccio fare tutto al pilota automatico...).

    In rete trovo il solito "crea contenuti di qualità" ma sinceramente pensavo di farlo già.
    Per cercare di recuperare sto migliorando le pagine più penalizzate, ma finora non mi sembra sia la strada giusta.
    Se qualcuno ha suggerimenti "pratici", sono tutto orecchi!

    P.S.: penso sia solo una coincidenza ma meglio dirla: il 7 settembre, quindi il giorno prima dell'inizio del calo visite, ho attivato le notifiche push.

    Grazie!


  2. #2
    L'avatar di dapeco
    dapeco non è connesso Community Manager
    Data registrazione
    21-10-2003
    Residenza
    Brusasco (To)
    Messaggi
    4,903

    Predefinito

    Ciao,

    escludo sia l'attivazione delle push ad aver ridotto il tuo traffico: solitamente sono necessarie diverse settimane perché le modifiche alle SERP siano operative (dal 1 agosto son passati 4-5 settimane e così via). Non abbiamo simili riscontri su altri siti web anche più bannerizzati del tuo, quindi escluderei anche la pubblicità "troppo invasiva". Lato bounce rate invece ho bisogno di più dati e dell'indicazione di come tracci con analytics e che plugin hai.

    Il medical update ha ridotto il traffico da search anche a molti portali noti ed è stato molto molto trasversale così come precedenti (Panda ad esempio). Detto questo è secondo me importante approfondire 2 questioni:
    1. freschezza dei contenuti che sono stati arretrati (erano recenti? erano aggiornati da poco?)
    2. presenza di commenti o altro UGC
    3. immagini presenti e contenuti duplicati
    Ho visto cose che voi utenti non potreste immaginare... siti da combattimento irregolari al largo dei bastioni di Orione. E ho visto account balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di sospendere...

    ASD Brusasco - C'è altro sport oltre al calcio!

    "Io sono vivo, voi siete morti" (Philip Dick, Ubik)

  3. #3
    Data registrazione
    11-02-2009
    Messaggi
    238

    Predefinito

    Ciao!
    Cerco di risponderti a tutte le domande.
    Da sempre, i dati sono raccolti mediante il seguente codice Analytics che inserisco nell'apposita sezione del tema (in realtà col tema "Altervista Keith" il campo c'era, mentre con l'attuale "Ashe" non c'è ma forse continua a leggere il codice precedentemente inserito; ad ogni modo non ho avuto mai problemi a riguardo); non uso quindi nessun plugin.
    Codice:
    <!-- Global site tag (gtag.js) - Google Analytics -->
    <script async src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-7822479-1"></script>
    <script>
      window.dataLayer = window.dataLayer || [];
      function gtag(){dataLayer.push(arguments);}
      gtag('js', new Date());
    
      gtag('config', 'UA-7822479-1');
    </script>

    I contenuti che ho preso in esame sono stati scritti molti anni fa ma periodicamente aggiornati (con piccolezze sinceramente, anche perché sono descrizioni anatomiche che tali restano nel tempo...), proprio per tenere "vivo" l'interesse di Google. Fino al 7 settembre scorso "andavano forte".

    Nessun nuovo commento presente nè altro UGC.

    Le immagini presenti sono sempre le stesse, qui per l'argomento faringe (un'immagine non si vede ma è così da molto tempo perchè non ho ancora trovato quella da sostituire), qui per laringe, qui per imene.

    Assolutamente nessun contenuto duplicato (mai da quando è nato il sito).
    Ultima modifica di medicinapertutti : 03-10-2018 alle ore 15.28.48

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •