Il mio account Ŕ stato sospeso a mio parere ingiustamente ieri, nonostante la mia risposta quasi immediata all'email ricevuta da abuse@altervista.com, ad ora non ho ancora una risposta. Mi Ŕ stato contestato il seguente punto del regolamento.

4.16 Non Ŕ consentito in alcun modo utilizzare il Sito Ospitato come semplice "redirect" verso risorse esterne o per costruire doorway, proxy o esclusivamente aggregatori di contenuti.
Il mio sito (attualmente attivo all'indirizzo fulltv.biz) era attivo su altervista all'indirizzo fulltv.altervista.org dal 20 marzo 2017, fino allo scorso sabato mattina (30-09-2017), giorno in cui siamo passati al nuovo dominio, ospitato presso un altro gestore.

Per non causare disagi agli utenti e come richiesto da google nella procedura per richiedere il cambio di dominio di un sito indicizzato al fine di non perdere i posiziionamenti nelle ricerche (https://support.google.com/webmaster...er/83106?hl=it), dove al punto 1 Ŕ riportato

Nota. Se in primo luogo non imposti le istruzioni di reindirizzamento 301, la tua richiesta di cambio di indirizzo non potrÓ essere completata.
Ŕ stato inserito un redirect 301 in un file .htaccess nella pagina principale. Io stesso avrei chiuso il sito una volta completata la migrazione di dominio e ricevuto gli ultimi saldi pubblicitari da altervista. Capisco che questo violi il regolamento, tuttavia non vedo altro modo per portare a termine un cambio di dominio, vorrei quindi sapere se qualcuno pu˛ indicarmi quale sarebbe stata la procedura corretta per non violare il regolamento e se c'Ŕ modo di farsi riabilitare l'account per portarla a termine nel modo corretto.