Pagina 2 di 13 PrimoPrimo 123412 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 31 fino 60 di 381
Like Tree1Likes

Discussione: Stupidario Ufficiale AV

  1. #31
    L'avatar di cosisonoio
    cosisonoio non è connesso AlterGuru
    Data registrazione
    03-07-2004
    Residenza
    Ubuntustudio 8.04
    Messaggi
    1,960

    Predefinito

    Beh...in effetti anke se ci mettessimo solo barzellette non sarebbe mica male...
    Che fortuna possedere una grande intelligenza non ti mancano mai le sciocchezze da dire.(Anton Cechov)
    Gran brutta malattia il razzismo. Più che altro strana : colpisce i bianchi, ma fa fuori i neri. (Albert Einstein)
    [Mafioso AlterVistiano]

  2. #32
    Guest

    Predefinito

    Alcuni di voi vorrebbero cambiare il titolo del 3d. Visto che l'ho aperto io vorrei almeno sapere come faccio a modificare il titolo? Che titolo volete che metta.

    Ciao da Lorella

  3. #33
    L'avatar di cosisonoio
    cosisonoio non è connesso AlterGuru
    Data registrazione
    03-07-2004
    Residenza
    Ubuntustudio 8.04
    Messaggi
    1,960

    Predefinito

    Boh...io proporrei un semplice: "Barzellettando"
    Che fortuna possedere una grande intelligenza non ti mancano mai le sciocchezze da dire.(Anton Cechov)
    Gran brutta malattia il razzismo. Più che altro strana : colpisce i bianchi, ma fa fuori i neri. (Albert Einstein)
    [Mafioso AlterVistiano]

  4. #34
    diegoguerriero non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    25-08-2003
    Residenza
    Arcole (VR)
    Messaggi
    3,732

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da gratis
    Vai sulla ToolBar di Google e scrivi tra virgolette "barzellette berlusconi" trovi tutto.

    Ciao da Lorella
    Lo farò...
    Diego
    Vi aspetto sul mio sito:


    "Non lasciare che il passato ti dica chi sei...
    Lascia che ti dica chi diventerai
    "
    Laura Pausini

  5. #35
    Guest

    Predefinito Barzellette in AV

    Non se ci sono riuscita a cambiare il titolo.

    Due uragani si incontrano e uno fa all'altro:
    - Ciao, come va la vita?
    E l'altro risponde:
    - Lascia stare, oggi proprio non è aria!

    Ciao da Lorella

  6. #36
    Guest

    Predefinito

    Un giornalista sportivo si reca frettolosamente al palazzetto dello sport dove da poco si è disputato un incontro di pugilato, ormai già terminato.
    Il giornalista non demorde e non appena vede nel corridoio il pugile Rocco gli si avvicina ed inizia un'intervista. Il pugile è messo male, risaltano soprattutto due occhi gonfissimi e neri.
    Dopo lo stupore iniziale, il giornalista incomincia:
    - Rocco com'è andato il match?
    E Rocco:
    - Beh, al primo round gliele ho suonate di santa ragione!
    Il giornalista continua:
    - E poi? durante il secondo round?
    - Beh lui mi ha dato una dozzina di pugni dritti in faccia, ma al terzo e ultimo round il mio avversario se la è fatta sotto dalla paura...
    Ed il giornalista esclama sorpreso:
    - Davvero?
    - Sì, sì... pensava che fossi morto...


    P.S. Come si fa a cambiare il titolo del 3d?

    Ciao da Lorella

  7. #37
    diegoguerriero non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    25-08-2003
    Residenza
    Arcole (VR)
    Messaggi
    3,732

    Predefinito

    Bisogna che editi il primo post
    Diego
    Vi aspetto sul mio sito:


    "Non lasciare che il passato ti dica chi sei...
    Lascia che ti dica chi diventerai
    "
    Laura Pausini

  8. #38
    L'avatar di NoWhere
    NoWhere non è connesso Moderatore
    Data registrazione
    14-02-2003
    Residenza
    New Balarm
    Messaggi
    4,118

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da gratis
    P.S. Come si fa a cambiare il titolo del 3d?
    devi modificare il tuo primo post ke hai scritto!!

    p.s. trrrriste quella degli uragani!! -_-'' :p

  9. #39
    L'avatar di lucillo
    lucillo non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    06-11-2003
    Residenza
    http://lucillo.deviantart.com
    Messaggi
    2,017

    Predefinito

    due bolle d'aria nello stomaco:
    occhio al buco
    prot
    che buco?
    prot




    hahaha scusate, so che fa cagare ma mi fa morire!!!


    l'acqua è pei perversi e il diluvio lo provò

    Detentore del record del topic piu lungo e letto della storia di av!!!!
    ll topic 56620!!

  10. #40
    L'avatar di powser
    powser non è connesso Moderatore
    Data registrazione
    29-12-2003
    Residenza
    Ragusa
    Messaggi
    2,917

    Predefinito

    Una barca parte per il mare, ma una burrasca la fa naufragare. Solo una donna e cinque uomini si salvano con la scialuppa. I naufraghi riescono a raggiungere un'isola deserta. Dopo aver passato diverse settimane, gli avventurieri iniziano a sentirsi vuoti... di sesso principalmente. Arrivano ad un accordo: ogni uomo avra' la donna per una settimana. In questo modo riescono a scopare tutti. Questo funziona per cinque anni e tutti sono felici: ogni uomo scopa ogni 5 settimane, e la donna tutte le volte che vuole e con un uomo diverso ogni settimana. Tutto va bene fino a quando... la donna muore! La prima settimana e' grama, la seconda e' ancora grama, la terza peggio, la quarta male, molto male, la quinta e' veramente insostenibile, cosi' la sesta settimana. ... la seppelliscono!
    "I have something to say, it's better to burn out than to fade away..." Victor Kruger/The Kurgan

    My Site

    La risposta alla tua domanda, la trovi su http://forum.altervista.org basta fare una ricerca!

  11. #41
    L'avatar di NoWhere
    NoWhere non è connesso Moderatore
    Data registrazione
    14-02-2003
    Residenza
    New Balarm
    Messaggi
    4,118

    Wink

    un palloncino dice all'altro:
    -attento al cactussssssssssssssssssssssssssssssssssssssssshhhh h
    -quale cactusssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss ssssssssshhhhhh

  12. #42
    L'avatar di avel
    avel non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    14-10-2003
    Messaggi
    1,314

    Predefinito

    Non è stato semplice annunciare alla mia famiglia che ero gay. Ho orchestrato con cura il mio annuncio durante la cena del Ringraziamento. Con flemma ho detto:
    - Mamma, puoi passare l'insalata a un omosessuale?
    Mia mamma ha subito dato il piatto a mio papà. Ne è seguita una scena orribile.
    (Bob Smith)
    Nei quartieri dove il sole del Buon Dio non dà i suoi raggi
    - ha già troppi impegni per scaldar la gente d’altri paraggi -
    una bimba canta la canzone antica della donnaccia:
    "quel che ancor non sai tu lo imparerai solo qui fra le mie braccia".

  13. #43
    diegoguerriero non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    25-08-2003
    Residenza
    Arcole (VR)
    Messaggi
    3,732

    Predefinito

    Molto divertenti.. XDD sto inondando la rete di e-mail con queste barzellette
    Diego
    Vi aspetto sul mio sito:


    "Non lasciare che il passato ti dica chi sei...
    Lascia che ti dica chi diventerai
    "
    Laura Pausini

  14. #44
    L'avatar di powser
    powser non è connesso Moderatore
    Data registrazione
    29-12-2003
    Residenza
    Ragusa
    Messaggi
    2,917

    Predefinito

    vantaggi di una station wagon rispetto a una smart:
    "la smartmeno di 10mila euro chiavi in mano, la station wagon più di 15mila € però chiavi disteso....
    "I have something to say, it's better to burn out than to fade away..." Victor Kruger/The Kurgan

    My Site

    La risposta alla tua domanda, la trovi su http://forum.altervista.org basta fare una ricerca!

  15. #45
    diegoguerriero non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    25-08-2003
    Residenza
    Arcole (VR)
    Messaggi
    3,732

    Predefinito

    XDD w i doppi sensi...
    Diego
    Vi aspetto sul mio sito:


    "Non lasciare che il passato ti dica chi sei...
    Lascia che ti dica chi diventerai
    "
    Laura Pausini

  16. #46
    L'avatar di Dodi
    Dodi non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    16-09-2002
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    8,171

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da NoWhere
    allora in assoluto cito la frase ke Dodi ha in firma da tantissimo tempo ormai



    e non hai idea di quanto sia vera quella frase! :grin:

  17. #47
    L'avatar di BerWel
    BerWel non è connesso Utente attivo
    Data registrazione
    12-11-2003
    Residenza
    Provincia di Lecco
    Messaggi
    338

    Predefinito

    E' roba vekkia, ma se non la avete mai letta--->
    N.B. Leggere attentamente.
    Se sei un sostenitore di Berlusconi va bene così (!)
    Altrimenti leggi una riga sì eduna no.

    Inno a Berlusconi

    L’On. Berlusconi può definirsi un por -
    tento di abilità, oltre che un uomo politi-
    co di prim’ordine. Meriterebbe di essere de -
    cantato con rime sacre, come ad altri già
    capitato. Meriterebbe un monumento di ster-
    minata mole, che delle sue gesta desse l’e-
    co indistruttibile nei secoli, sì che il fe-
    lice amato nome di questo celebre legisla-
    tore giungesse ai nostri lontani nipoti. Scor-
    giamo in lui l’uomo saggio, perciò lo sor-
    reggiamo con tutte le nostre forze nel mu-
    tevole clamore delle folle. Levando un plau-
    so a lui ed al suo Polo delle Libertà.

    (da un’idea di Emilio Fede)

    Vorresti provare Linux ma non sai da dove cominciare?
    Non vuoi rinunciare alle comodità di Windows?
    Cerchi assistenza e non sai dove trovarla?
    Apri gli occhi con Linux Facile !?!

  18. #48
    Guest

    Predefinito

    A.A.A. Occasione: OTTICA POLIFEMO... tutto a metà prezzo!

    Disperato, senza lavoro, con moglie e figli a carico, digiuni da settimane OFFRESI per qualunque occupazione. Telefonare ore pasti.

    La seconda è macabra e molto attuale cmq........

    Ciao da Lorella

  19. #49
    L'avatar di mircosw
    mircosw non è connesso AlterGuru
    Data registrazione
    22-11-2003
    Residenza
    silvee
    Messaggi
    1,100

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da BerWel
    E' roba vekkia, ma se non la avete mai letta--->
    N.B. Leggere attentamente.
    Se sei un sostenitore di Berlusconi va bene così (!)
    Altrimenti leggi una riga sì eduna no.

    Inno a Berlusconi

    L’On. Berlusconi può definirsi un por -
    tento di abilità, oltre che un uomo politi-
    co di prim’ordine. Meriterebbe di essere de -
    cantato con rime sacre, come ad altri già
    capitato. Meriterebbe un monumento di ster-
    minata mole, che delle sue gesta desse l’e-
    co indistruttibile nei secoli, sì che il fe-
    lice amato nome di questo celebre legisla-
    tore giungesse ai nostri lontani nipoti. Scor-
    giamo in lui l’uomo saggio, perciò lo sor-
    reggiamo con tutte le nostre forze nel mu-
    tevole clamore delle folle. Levando un plau-
    so a lui ed al suo Polo delle Libertà.

    (da un’idea di Emilio Fede)


  20. #50
    diegoguerriero non è connesso AlterGuru 2500
    Data registrazione
    25-08-2003
    Residenza
    Arcole (VR)
    Messaggi
    3,732

    Predefinito

    LOlllllllliiiissssimo
    diego
    Vi aspetto sul mio sito:


    "Non lasciare che il passato ti dica chi sei...
    Lascia che ti dica chi diventerai
    "
    Laura Pausini

  21. #51
    Guest

    Predefinito

    Nell'anno 1969 è bastata la potenza di calcolo di due Commodore 64 per mandare con successo una navicella sulla Luna; nell'anno 2003 è necessario un Pentium 4 a 2000 Mhz per far funzionare Windows XP. Qualcosa deve essere andato storto.

    Ciao da Lorella

  22. #52
    Guest

    Predefinito

    3 ingegneri della Apple e 3 ingegneri della Microsoft si incontrano alla stazione mentre stanno per recarsi ad un importante avvenimento informatico. Gli ingegneri Microsoft comprano un biglietto ciascuno e, con grande sorpresa, notano che gli altri ne comprano uno solo in tre. Stupiti, chiedono spiegazione ai colleghi che si mettono a ridere e dicono: "Vedrete...". Durante il viaggio, il controllore entra nella carrozza e, immediatamente gli ingegneri Apple corrono alla toilette e si chiudono dentro. Gli ingegneri Microsoft osservano stupefatti la manovra poi, dopo essersi fatti controllare i biglietti, vedono il controllore bussare alla porta della toilette annunciando: "Biglietti, prego!". Una voce dall'interno risponde: "Ecco!" Un biglietto scivola da sotto la porta, il controllore lo verifica e se ne va. Gli ingegneri Microsoft sono molto impressionati dalla tecnica dei colleghi Apple. Al ritorno i sei si incontrano alla stazione, quelli della Apple comprano il solito biglietto, mentre quelli della microsoft non ne comprano nessuno. Fanno notare la cosa ai colleghi che rispondono "Vedrete!" Durante il viaggio all'avvicinarsi del controllore gli ingegneri Apple, corrono al bagno. Appena si sono chiusi dentro un ingegnere Microsoft, bussa alla porta della toilette e dice "Biglietti, prego!", si appropria del biglietto passato sotto la porta, e raggiunge di corsa i suoi colleghi nell'altra toilette. Morale:Microsoft non copia solo le idee degli altri, le migliora... .

    Ciao da Lorella

  23. #53
    Guest

    Predefinito

    Bill Gates muore. Arriva all'inferno e viene accolto da un diavolo in frack, fatto salire su una Cadillac extra lusso con piscina e portato a fare un giro. Ovunque ville faraoniche con feste, baccanali, orge, donne bellissime nude. Dopo alcuni chilometri, si avvicina in lontananza un cancello. Si apre senza cigolii e dietro c'e' un immenso portone. Bill viene invitato a scendere ed il portone si apre. Dietro c'e' un caldo infernale, fiamme, urla strazianti, diavoli con forconi che infilzano continuamente i poveracci. Non potendo credere ai suoi occhi, Mr. Gates chiede al diavolo: - Ma come?!? E tutto quello che abbiamo visto prima? Il diavolo lo guarda con sgardo gentile e risponde: - Ah, quella... era la versione demo...

    Ciao da Lorella

  24. #54
    Guest

    Predefinito

    Un informatico val dal dottore. Dottore: - Dica trentatrè... Informatico: - 1 0 0 0 0 1!

    Ciao da Lorella
    Ultima modifica di gratis : 07-10-2004 alle ore 23.44.11

  25. #55
    Guest

    Predefinito

    "Come si chiama il giocatore di calcio più magro?"
    "Mendieta!"

    "Qual'è il giocatore di clacio con la vista migliore?"
    "Guardalben!"

    "Come si chiama il più grande gay russo?"
    "ANDREY KOIMASKY"

    "Come si chiama il più grande campione di poker cinese?"
    "CHON FULL"

    "Come si chiama il piu' famoso produttore di cioccolata tedesco?" "FON DENT"
    "Ed il suo socio americano? " "AL LATT"...

    "Come si chiama il miglior dentista cinese?"
    "Tekuro Nakarie."

    "Come si chiama il peggior avvocato italiano?"
    "Massimo Della Pena."

    Come si chiama la più brava cuoca russa? Tatiana Kocimelova



    Ciao da Lorella e Tania e per oggi basta...

  26. #56
    L'avatar di Evcz
    Evcz non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    31-05-2002
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    5,670

    Predefinito

    Qual'è l'unico animale con i c*glioni dento?

    la pantera....


    ***************************
    Teoria dei Neuroni

    Una mandria di bufali si puo' muovere tanto rapidamente quanto e' la
    velocita' del bufalo piu' lento, e quando la mandria e' cacciata, sono i
    bufali piu' lenti e ammalati che sono alla fine del gruppo che muoiono
    per primi. Questa e' una selezione naturale valida per la mandria
    considerata un tutt'uno, visto che la velocita' generale e la salute
    dell'assieme
    migliorano con la morte regolare dei suoi membri piu' deboli.
    Alla stessa maniera il cervello umano puo' operare tanto velocemente
    quanto i neuroni piu' lenti. Il consumo di alcool, come tutti sappiamo,
    distrugge i neuroni, ma naturalmente attacca in primo luogo i neuroni piu'
    deboli e
    lenti.
    In questo senso il consumo regolare di cuba libre elimina i neuroni
    piu' deboli, rendendo costantemente il cervello una macchina piu' rapida ed
    efficiente. Il risultato di questo profondo studio neurologico verifica
    convalida la relazione causale fra le uscite festaiole del fine
    settimana e il rendimento dei consulenti, matematici, ingegneri,
    economisti,
    avvocati, progettisti, etc. Allo stesso modo si spiega il perche' dopo
    pochi anni
    aver finito l'universita' e contratto matrimonio, la maggior parte dei
    professionisti non possono piu' mantenere i livelli di rendimento dei
    neolaureati. Solo quei pochi che persistono nello stretto regime di
    consumo vorace di alcool possono mantenere i livelli intellettuali che
    avevano
    durante i loro anni di studente universitario.
    Mentre il nostro Paese sta perdendo il suo potenziale intellettuale,
    noi non possiamo rimanere in casa senza fare nulla. Andiamo al bar!!
    Beviamo litri e litri!! La tua azienda e il tuo paese necessitano che tu
    sia al
    massimo e tu non puoi negarti alla carriera che ti sta davanti. Non
    tenerti questa informazione solo per te ma dividila con tutte le persone
    che
    stimi.
    In questo modo stai collaborando per costruire un paese migliore

    **************
    Un aereo decolla da Fiumicino diretto a Milano. E' carico di passeggeri.Raggiunta la quota di volo, il comandante esordisce all'interfono:
    "Signore e signori, e' il comandante che vi parla. Stiamo volando a 6000 metri, il tempo a Milano e' splendido, il volo sara' tranquillo,
    senza vento e turbol... ODDIO!!!!"
    (... silenzio....)
    Dopo qualche istante di nuovo il comandante: "Signore e signori, scusate per quanto successo poco fa,ma la hostess mi ha versato il caffe'
    bollente in grembo. Dovreste vedere il davanti dei miei pantaloni!!"
    E un passeggero dal fondo al velivolo grida:
    "E lei dovrebbe vedere il didietro dei miei!"
    *********************
    Perche' il sesso assomiglia molto al bridge? Perche' non c'e' bisogno di avere un partner se hai una buona mano.

    oppure:
    Lui al padre di lei: "Le chiedo la **** di sua figlia".
    Il padre: "La mano, vorra' dire!".
    Lui: "Eh no! Basta seghe!".

    ed ankora:
    "Pierino, se continui a masturbarti perderai la vista!".
    "Papa', guarda che sono da quest'altra parte!".

    **************
    Carabinieri: "Maresciallo, correte, ci hanno rubato la macchina!". "Accidenti, avete visto chi e' stato?". "No, ma abbiamo preso il numero della targa!".

    Perche' i carabinieri in auto usano gli scarponi? Per scalare le marce!

    Perche' i carabinieri quando si rompe l'auto sparano al motore ? Per non far soffrire i cavalli

    Perche' i carabinieri non inseguono mai i banditi per i campi? Perche' cosi' non rischiano di essere seminati!

    Perche' i carabinieri hanno i baffi ? Perche' sulla lametta c'e' scritto "da barba".

    "Quante sono le barzellette sui carabinieri?". "Due, tutte le altre sono storie vere!"

    Perche' i carabinieri corrono sempre con una mano davanti al berretto? Per non spegnere la fiamma!

    Un elicottero e' precipitato su un cimitero. I primi ad accorrere sono stati i carabinieri che hanno gia' recuperato i corpi di oltre 300 vittime.

    Perche' i carabinieri quando si lavano i denti sono circospetti? Perche' usano la pasta del capitano!

    Tre carabinieri circondano un'edicola di giornali: "E' uscito Diabolik?". "Non ancora". E il carabiniere ai suoi uomini: "Circondate l'edicola! L'abbiamo beccato, finalmente! ".
    ****************

    intato bastano...

    toh sta immagine:

    There are three kinds of people in this world: people who watch things happen ... people who complain about things that happen ... and people who make things happen...

  27. #57
    L'avatar di Evcz
    Evcz non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    31-05-2002
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    5,670

    Predefinito

    CLASSIFICAZIONE DELLE DONNE

    La Fighetta
    La categoria delle fighette, è composta essenzialmente da ragazze, in genere giovani (17-21 anni), che se la portano a spasso ridendo e scherzando con uno stuolo di amiche, in genere fighette anch'esse. La fighetta non si caratterizza per una particolare bellezza: essa semplicemente è un tipo che sembra disponibile, da come si comporta, salvo poi rivelare un carattere da vera rompicoglioni nel momento in cui l'approccio diviene più esplicito...

    La Gnocca
    La classe delle Gnocche è composta da elementi di sesso femminile con elevato grado di attrazione. Caratterizzata di solito da forme assai piacevoli, è solita vestirsi in modo vistoso, gradevole e si distingue per i suoi modi sensuali e spigliati. Caratteristica fondamentale della gnocca è il tirarsela quel tanto che serve per fare passare la voglia, ai comuni mortali non dotati di conto corrente a 10 cifre, di tentare un approccio, adducendo la solita frase "Naaa...se la tira troppo..."

    La Cozza
    Estremamente diffusa, la categoria delle cozze è composta da esemplari di sesso (forse) femminile che poco hanno di umano e molto di celenterato.. . La cozza ha peso variabile, non necessariamente eccessivo, ma in caso di peso "normale", l'assenza di grasso non ne pregiudica l'appartenenza alla classe, dato che normalmente le sue forme assomigliano più a quelle di un coccodrillo che di una donna. Non di rado, la cozza, pur di darsi un tono, se la tira come e più della Gnocca, ottenendo come risultato una progressiva migrazione verso la categoria delle Brutte Zitelle Scassacazzi.

    La fìga Standard
    Categoria molto apprezzata, quella delle ***** standard è una famiglia di medio-bassa diffusione, composta essenzialmente da esemplari con alcune caratteristiche peculiari (o belle tette o bel C*lo, o altro..), ma in ogni caso di aspetto piacevole, discreta disponibilità al dialogo e grande versatilità morale. La fìga Standard si accompagna spesso ad una o più Cozze, con le quali intrattiene rapporti di amicizia profonda, certa dell'assoluta impossibilità di una qualsiasi forma di concorrenza sessuale da parte delle amiche. Il difetto fondamentale della fìga Standard è una sua rapida declassificazione a Donna Elastico, non appena si rende conto della reale attrazione suscitata negli uomini. Questo ne rende pericolosa la frequentazione per lunghi
    periodi di tempo.

    La fìga Pazzesca
    Rarissima specie di donna, caratterizzata da un aspetto da far sbavare, curve perfette, sorriso ammaliante e abbigliamento preciso, la fìga Pazzesca è una delle prede più ambite in ogni ambiente. La fìga Pazzesca è dotata in genere di una notevole simpatia, ma spesso anche di scarsa intelligenza, che la porta a volte ad infilarsi in storie assurde con personaggi maschili che, pur di tenersela stretta, depauperano tutte le loro risorse economiche nell'attività di correlazione: aperitivi, cenette, locali notturni e, in non rari casi, droga. La fìga pazzesca è, e rimane, un "cult" per ogni uomo che sia in grado di superare l'iniziale momento di euforia dato dalla conquista dell'esemplare.

    La Donna Elastico
    La Donna elastico è una delle specie più diffuse. Famiglia composta sia da esemplari nativi che da ex esemplari di fìga standard, la Donna elastico vive la propria esistenza tra N frequentazioni maschili, saltando da una all'altra con la stessa facilità con cui si cambia di abito. Generalmente dotata di scarso senso dell'autocritica, la Donna elastico è convinta che in ogni caso il suo comportamento sia corretto, anche se contrario a qualunque morale, persino la propria. Viene detta Donna elastico per la sua flessibilità nei rapporti interpersonali: essa non predilige una particolare persona, ma si deforma secondo le esigenze del momento, mantenendo al proprio interno una fortissima componente di cinismo. Caratteristica intrinseca della Donna elastico, è la sua capacità di circuire gli uomini, facendogli credere di fare parte della famiglia delle Fighette o delle ***** standard, per poi dimostrare, con il tempo di essere molto più affine alla categoria delle *****, rendendosi pertanto moolto pericolosa.

    La Brutta Zitella Scassa*****
    Terribile esempio di come un essere umano possa degenerare, le Brutte zitelle scassa***** sono una vera e propria mina vagante. Generalmente orribili, questi esseri circolano liberamente con tutto il loro pesante carico di odio e invidia verso tutti gli altri generi femminili, con la sola esclusione delle Cozze, con le quali intrattengono spesso rapporti di pettegolezzo. Spesso la Brutta zitella scassacazzi è accompagnata dalla madre o dalla nonna, la quale fa opera di carità al mondo, sottraendole tempo che altrimenti sarebbe destinato alla devastazione dei rapporti altrui. Purtroppo, però, le appartenenti a questa famiglia hanno in genere una predisposizione naturale al disbrigo rapido di tutte le faccende e lavori che altri esemplari eseguono in tempi standard, rendendo quindi difficile la loro alienazione da troppo lavoro. Non sono rari i casi in cui la Brutta zitella scassacazzi, data la sua cronica inapplicazione sessuale, perde la testa per qualche esemplare maschile, subendo una temporanea trasformazione che la riporta alla famiglia delle cozze, dalla quale passa spesso alla famiglia delle Maialone orrende senza ritegno. Tali transizioni sono generalmente temporanee, tranne in rari casi in cui l'esemplare migra definitivamente all'ultima categoria e ci resta fino alla vecchiaia.

    La Donna in Carriera
    La classe delle Donne in carriera sta avendo grandissima diffusione negli ultimi anni. Questa categoria è sostanzialmente composta da donne provenienti da altre categorie, delle quali mantengono parte delle caratteristiche, aggiungendone di nuove che in alcuni casi si rivelano deleterie. Una di queste nuove caratteristiche è l'atteggiamento "sotuttoioperchèmifaccioilculoinufficioenonvoglios entirecazzat eperchèsonostanca!". Derivata di questo atteggiamento è il cosiddetto "stress da troppi *****", inteso sia in senso morale che materiale. Non di rado, infatti, pur di accedere alla categoria, le donne si prestano a innumerevoli compromessi, ivi compresi quelli di natura sessuale. La febbre da carriera le costringe quindi, per mantenere il corretto "career improvement path", a costanti sessioni di seduzione sul luogo di lavoro, con notevole dispendio delle proprie risorse umane. Questo si riflette in modo moolto negativo sull'eventuale partner maschile, il quale, giustamente, dopo alcuni mesi di tolleranza all'assenza di un normale equilibrio nella psiche della compagna, inizia a farsi un pochetto i ***** propri, mollando, come si suol dire, la presa per dedicarsi ad una più sana attività da scapolone. La donna in questione, resasi conto di tutto ciò, in alcuni casi ritorna nella categoria di provenienza, ma di solito accede alla categoria delle Zitelle lavoratrici croniche

    La Tr**a
    Come da definizione, la Tr**a è colei la quale, pur di divertirsi, passa sopra a qualunque principio, morale o materiale. Naturalmente portata ai rapporti interpersonali, la Tr**a predilige spaziare in ambienti ad elevata concentrazione economica. In molti casi la Tr**a è di aspetto gradevole, ed è dotata di una notevole attrattività. Essa è inoltre fornita di alcune capacità previsionali che hanno dell'incredibile: la Tr**a riesce, in moltissimi casi e con una semplice occhiata, ad intuire di qualsiasi uomo i seguenti dati: numero di conti correnti intestati, automobili possedute, fido della carta di credito, contanti posseduti nel portafoglio. Grazie a questa caratteristica, la Tr**a riesce ad approcciare qualunque uomo, sposato, fidanzato o libero, offrendo in modo più o meno evidente i propri favori sessuali ed iniziando una costante opera di drenaggio di capitali, adottando la tecnica dello scambio 10minutidisesso-regalinodaalmeno300sacchi. Caratteristica distintiva della Tr**a è una normale predilezione per tutti quei generi di abbigliamento che coniugano l'alta sensualità con la praticità di svestizione. Altra caratteristica importante del loro vestiario, è la estrema capacità di trattenere ogni sorta di fluido organico maschile, in modo da poter utilizzare l'abito come arma di ricatto...

    La Suora
    Nella categoria delle suore, rientrano tutte quelle gentili signorine che, nonostante la loro disponibilità al divertimento e alla vita notturna, manifestano una presumibilmente totale amenità ai piaceri della carne. Un comportamento tipico delle suore è il presentarsi come gentili, affabili, disponibili e soprattutto libere da ogni vincolo, suscitando una legittima curiosità negli esemplari maschili che frequentano, dato che molto spesso gli esemplari appartenenti alla famiglia in oggetto sono discretamente attraenti. Il problema è che, come lascia intuire il nome della famiglia, le suore sono specializzate nel portare, più o meno volontariamente, gli uomini ad interessarsi sessualmente a loro, per poi opporre un secco rifiuto a qualunque genere di proposta anche solo blandamente erotica. Frase tipica delle suore è:"Ma per chi mi hai presa? Per una che la dà a tutti quelli che incontra?". La frase, riferita al contesto è in effetti oggettivamente corretta, in quanto la suora, per definizione di classe, non la dà assolutamente a nessuno. Questo la porta spesso ad uno stato di eccezionale depressione (una donna senza C**o si sciupa), che viene solitamente superato praticando delle feroci sedute di autoerotismo. Come risultato di questo comportamento, la Suora tende con il tempo a migrare verso altre famiglie, soprattutto verso la famiglia delle Acidone, a volte in quella delle Zitelle lavoratrici croniche oppure, in alcuni rari casi, per compensazione di una vita di privazioni, nella categoria delle Ninfomani insaziabili.
    There are three kinds of people in this world: people who watch things happen ... people who complain about things that happen ... and people who make things happen...

  28. #58
    L'avatar di Evcz
    Evcz non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    31-05-2002
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    5,670

    Predefinito

    ... continua...

    La Maialona Orrenda Senza Ritegno (M.O.S.R.)
    A questa famiglia appartengono tutti quegli esemplari femminili che, non disponendo di caratteristiche attrattive sufficienti ad attirare l'attenzione autonoma degli uomini, ricorrono al vecchio trucco di "sbatterla in faccia a tutti quelli che le capitano" Riconoscibili per l'abbigliamento succinto, dal quale si evidenzia a colpo d'occhio la trabordanza della massa grassa, le M.O.S.R. o sono spesso dedite al bere, nonché alla frequentazione di tutti quei luoghi di aggregazione dove abbondano degli esemplari maschili in astinenza forzata. In alcuni casi, però, le M.O.S.R., si rivelano utili: capita infatti che qualche esemplare maschile, uscente da una relazione con un esemplare o di donna elastico o di fighetta o ancora di donna in carriera, frustrato dalla momentanea situazione di abbandono, trovi rifugio nelle attenzioni di una qualche M.O.S.R. Questo avviene perché spesso, le M.O.S.R., sono esperte in una qualche pratica erotica inusuale. Questo stimola la curiosità del maschio, il quale, dopo un breve periodo trascorso a farsi sollazzare dalla zozzona, la abbandona al suo destino per ricominciare a dedicarsi a prede più ambiziose.

    La Zitella Lavoratrice Cronica (Z.L.C.)
    Questa famiglia è strettamente legata alla famiglia delle donne in carriera. In effetti si potrebbe definire come una sottospecie della donna in carriera, dato che normalmente l'atteggiamento è lo stesso, tranne che per alcune caratteristiche che ci permettono di distinguere una classe dall'altra. La Z.L.C., infatti, ha perso il fondamentale interesse alla prosecuzione della carriera, in quanto ha spesso ottenuto uno stop forzato alla crescita professionale causato da un qualche errore di percorso. Ad esempio: capita che una donna in carriera, nello svolgimento delle sue funzioni, cerchi di sedurre l'uomo di una qualche altra donna in carriera più in alto di lei nella scala gerarchica. Questo porta la donna in carriera di rango più elevato a tramutarsi istantaneamente in femmina vendicativa, scatenando tutte le armi a sua disposizione per frenare l'avanzata della concorrente. La poveretta (si fa per dire) si trova a questo punto s*******ta in tutto l'ufficio e, vuoi per la vergogna o per costrizione, si rifugia nello stakanovismo più feroce. Questo la costringe ad abbandonare ogni velleità, sia in ambito professionale che privato, lasciandola dedita solo ed esclusivamente al lavoro. Le Z.L.C possono provenire anche da altre categorie, ma difficilmente escono dalla loro condizione per mutare di classe.

    La Ninfomane Insaziabile
    Come il nome lascia intuire, la ninfomane insaziabile è quel tipo di ragazza, bella o brutta, che non può fare a meno di un pene per più di sei/otto ore. La fame di sesso di queste donne è incredibile: esse sono addirittura disposte a raccattare i lavavetri agli angoli delle strade, pur di farsi infilare, anche se ovviamente preferiscono frequentare altri generi di esemplari maschili. In alcuni casi davvero eccezionali, la ninfomane insaziabile presenta anche le caratteristiche esteriori della f**a pazzesca. In tal caso si parla di Pornodonna. La ninfomane insaziabile è una preda discretamente ambita, pur presentando lo svantaggio di non essere assolutamente affidabile dal punto di vista psicologico.. Chiunque si sposasse con una Ninfomane insaziabile avrebbe la virtuale certezza di essere cornuto già all'inizio del banchetto di nozze.

    La Acidona
    La famiglia delle acidone comprende tutti quegli esemplari che, per un motivo o per l'altro, non sono in grado di passare una serata in compagnia senza scazzare con qualcuno del gruppo. Caratteristica dell'Acidona, è la sua capacità di criticare qualunque frase le venga rivolta come se fosse un insulto nei suoi riguardi. Ad un classico "Ciao, come stai?", l'Acidona risponde quasi immancabilmente "Che ti frega? Fatti i ***** tuoi!". Da questo comportamento ne deriva un generale disprezzo nei suoi riguardi, che la porta negli anni ad inacidirsi sempre di più, fino a sfociare nella categoria delle Isteriche.

    La Tipa
    Probabilmente la categoria più diffusa. Le tipe sono tutte quelle che si incontrano normalmente ad una festa, che ti chiedono se gli fai accendere, se gli cambi le mille lire, se gli reggi la borsa, ma con le quali non si intrattengono discorsi che durino più di 30 minuti (a dire tanto). In generale la Tipa si presenta come un esemplare femminile normale, salvo poi presentare caratteristiche che ne permettono una migliore classificazione in una delle seguenti sottofamiglie: Tipa che la dà - Tipa che non la dà - Tipa che la darebbe ma ha il tipo - Tipa che te la faresti se non ci fosse la tua Tipa - Tipa che te la fai facendole credere che sei chissacchì e poi non la accompagni neanche a casa.

    Il Puttanone
    Il puttanone è una curiosa deviazione della tipologia Tr**a. Di norma, una Tr**a resta semplicemente Tr**a, e vive la sua *****ggine più o meno coerentemente. In alcuni casi, si verifica qualcosa che porta la Tr**a a riconsiderare la propria condizione e, in una botta di moralismo incredibile, decide di non dedicarsi più al drenaggio di capitali. Il fatto è che essa, ormai, è abituata a saltare da un membro all'altro con agilità. Questo desiderio di uscire dal proprio schema classico "la do se cacci la lira", la porta ad intraprendere un cammino dove il bisogno di purgare la propria anima dall'istinto meretricio le impone di fornire favori sessuali senza richiedere nulla in cambio. Come risultato, Il Puttanone, scopa con le stesse modalità della Tr**a, ma non chiede nulla in cambio, se non il mero appagamento sessuale. In questo dimostra un atteggiamento simile alla Ninfomane insaziabile, anche se il ritmo erotico è decisamente più basso. Nel caso della Ninfomane insaziabile si tratta di bisogno fisico di *****, mentre il puttanone è più che altro spinto dalla scelta personale di essere disponibile ad ogni uomo.

    La Pornodonna
    Definire la Pornodonna equivale ad una solenne descrizione di uno dei desideri più osceni di molti maschi: una donna splendida, simpatica e soprattutto assetata di sesso più di qualunque altra cosa. Chiaramente un esemplare del genere, può avere il suo campo di applicazione per un periodo massimo di 10 giorni... seguire il ritmo di una Pornodonna è pressoché impossibile già se si è dei ricconi nullafacenti, figurarsi se in più si è tenuti al lavoro... Una pornodonna rappresenta quindi un'impresa, nel vero senso del termine...ella si presterà a qualsiasi tipo di rapporto sessuale, in qualsiasi momento e in qualunque situazione; permetterà all'uomo di turno di passeggiare amabilmente abbracciato ad una ragazza splendida, abbandonandosi alla sacrosanta bastardaggine data dal poter comunicare a sguardi ai propri amici il famoso: "Guardate un po' chi mi scopo io...". Tale sensazione, però, è destinata a durare poco, dato che la Pornodonna in questione non mancherà di tenere gli occhi aperti... ed in capo a poco più di un mese... tutti gli amici del gruppo avranno ottenuto lo stesso trattamento dalla suddetta, e gli sguardi saranno molto meno fieri...

    L'Isterica
    Definire l'isterica corrisponde a dare uno sguardo un po' a tutte le donne...tuttavia ci sono alcuni esemplari che fanno dello sclero la propria ragione di vita: L'isterica non si preoccupa minimamente della situazione, del momento, delle persone con cui ha a che fare, e si lascia generosamente andare a degli scatti di ira furiosa che in non rari casi sfociano in un vero e proprio attacco di violenza gratuita. Il problema è che queste poverette, non si rendono conto del fatto che la pazienza umana ha un limite, quindi, giunte all'ennesimo s***** feroce, quando cercano per l'ennesima volta di schiaffeggiare il povero cristo di turno, perdono i sensi e si risvegliano doloranti con il tatuaggio della mano di lui sulla faccia... Di solito, a questo punto, cercano di rimediare con l'ennesima botta isterica, questa volta dominata dal pianto furioso...in soli 5 secondi, la faccia della sciagurata sembra flagellata da un monsone, con litri e litri di lacrime che si riversano al suolo, mentre dalla bocca le fuoriescono degli strani mugolii assolutamente incomprensibili. Questi momenti sono estremamente delicati: MAI COMUNICARE L'INCAPACITA' DI COMPRENDERE CIO' CHE LA MATTA DICE!! Il rischio minore è quello di riportarla allo stadio immediatamente precedente al pianto, ossia quando pretende di mandarvi al tappeto, quel lo maggiore è di ritrovarvi effettivamente al tappeto vittime di una feroce ginocchiata nelle parti basse.
    There are three kinds of people in this world: people who watch things happen ... people who complain about things that happen ... and people who make things happen...

  29. #59
    L'avatar di Evcz
    Evcz non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    31-05-2002
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    5,670

    Predefinito

    la figlia alla mamma: <<mamma a me mi piace fare i pompini!>>
    al sentire la cosa la mamma da uno schiaffone alla figlia dicendole: <<è mai possibile che a 14 anni dici ancora "a me mi"?>>

    ************

    Buon giorno signor parroco, mi vorrei confessare"
    "Certo figliolo, qual è il tuo nome?"
    Silvio Berlusconi, padre"
    "Ah! Il Presidente del Consiglio. Ascolta figliolo, mi pare proprio che il tuo caso richieda una competenza superiore, credo sia meglio che tu ti rechi dal Vescovo." Così Berlusconi si presenta dal Vescovo chiedendogli se lo poteva confessare.
    "Certo figliolo, come ti chiami?"
    "Silvio Berlusconi"
    "Il Presidente del Consiglio? No caro mio, non ti posso confessare perché il tuo è un caso difficile, è meglio che tu vada in Vaticano."
    Berlusconi va dal Papa:
    "Sua Santità, voglio confessarmi"
    "Caro figlio mio, come ti chiami?"
    "Silvio Berlusconi"
    "ahi, ahi, ahi, figliolo, il tuo caso è molto difficile anche per me. Guarda, qui, sul lato del Vaticano, c'è una piccola cappella. Al suo interno troverai una croce il Signore ti potrà ascoltare".
    Berlusconi, giunto nella cappella, si rivolge alla croce:
    "Signore, vengo a confessarmi"
    "Certo figlio mio, come ti chiami?"
    "Silvio Berlusconi"
    "Ma chi? Il Presidente del Consiglio? il Presidente del Milan? il Presidente di Mediaset? l'amico di Craxi, Previti e Dell'Utri? Quello condannato a 28 mesi di carcere per finanziamento illecito ai partiti e mai andato in galera perché il reato andò in prescrizione? Quello con il fratello che se la cava grazie al patteggiamento? Quello che va in chiesa ma é divorziato? l'operaio? Quello con dei processi in corso per concussione, associazione a delinquere, corruzione, falso in bilancio, abigeato?"
    "Ehm... sono sempre io, signore"
    "Figlio mio, non hai bisogno di confessare, tu devi solamente ringraziare!"
    "Ringraziare? E chi?"
    "I Romani, per avermi inchiodato qui, altrimenti scendevo ti facevo un **** così!!!!!"
    NOTA: TUTTI GLI ITALIANI CHE RICEVERANNO QUESTA COMUNICAZIONE HANNO L'OBBLIGO CIVILE E MORALE DI INVIARLA A 10 AMICI:
    NON SIA MAI CHE QUALCUNO LO VOTI DI NUOVO

    *******************

    La nuova maestra entra nella classe di pierino, e per appliccare i suoi studi di pedagogia chiede ai ragazzi:" chi di voi è convinto di essere uno stupido si alzi in piedi"....dopo un po' si alza Pierino...e la maestra fa:" sei convinto di essere uno stupido???"....e Pierino:"No! Ma mi dava fastidio vederla in piedi da sola....!!!"

    ****************

    Il nuovo prete della parrocchia era molto nervoso per la sua prima
    messa e quasi non riusciva a parlare.
    Domandò quindi all Arcivescovo come poteva fare per rilassarsi e
    Questi gli suggerì di mettere un pochino di Tequila nell acqua della
    Messa.
    Così fece.
    Si sentì cosi bene che avrebbe potuto fare la predica in mezzo ad una
    tempesta.
    Però quando tornò in canonica, trovò la seguente lettera
    dell Arcivescovo:
    Caro Don Angelo, qualche appunto spicciolo:
    - la prossima volta, metta un po di Tequila nell acqua e non
    viceversa, e non sta bene mettere limone e sale sul bordo del calice.
    - La manica della tonaca non deve essere usata come tovagliolo.
    - Ci sono 10 comandamenti e non 12.
    - Ci sono 12 discepoli e non 10.
    - I vizi capitali non sono i peccati degli abitanti di Roma
    - Non ci si riferisce alla croce come "quella grande T di legno"
    - Non ci si riferisce a Gesù Cristo e i suoi discepoli come "JC e la
    sua band".
    - Non ci si riferisce a Giuda come "quel figlio di putt@na", e sua
    madre e suo padre non erano rispettivamente una zoccola e un ricchione.
    - Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non sono "Il Vecchio, Junior e
    il fantasmino".
    - La toilette dove ha orinato a metà messa in realtà era il
    confessionale... e non è bello bestemmiare perchè non hanno messo lo
    sciacquone.
    - L iniziativa di chiamare il pubblico a battere le mani è stata
    lodevole, però ballare la macarena e fare il trenino mi pare esagerato.
    - L acqua santa serve per benedire e non per rinfrescarsi la nuca
    sudata.
    - Le Ostie vanno distribuite ai fedeli che si comunicano, non devono
    essere considerate alla stregua delle patatine come antipastini e
    accompagnate dal vino santo.
    - Quello sulla croce, anche se con la barba assomiglia a Che Guevara,
    non era lui ma Nostro Signore Gesù Cristo.
    - Cerchi di indossare le mutande, e quando ha caldo eviti di rinfrescarsi
    tirando su la tonaca.
    - I peccatori quando muoiono vanno all inferno, non "a farsi
    fottere".
    - La messa deve durare 1 ora circa e non due tempi da 45 minuti, e
    quello che girava vestito di nero è il sagrestano, non "quel cornuto
    dell arbitro"
    - Quello che le stava seduto a fianco ero io, il suo Arcivescovo, non
    "..una checca in gonna rossa".
    - La formula finale corretta e "La Messa è finita, andate in pace" e
    non "Che mal di testa, andate tutti fuori dai koglioni".
    Per il resto, mi pare andasse tutto bene.

    L' Arcivescovo.

    *************************
    Sceodno una rcrecia sovtla in una uviniserta'
    iatilana, non ha ipmotrzana in qalue odrnie le ltetree
    snoo dsioptse in una proala l'ucina csoa ipmotratne e'
    che la pmira e l'utlmia ltereta sanio al psoto gustio.
    Il rseto puo' esrese una talote cnfosounie ed esrese
    acnroa cmpolteanemte cmprosneilibe. Qeutso prehce' non
    lgegamio ongi sniolga ltertea ma la praloa nlela sua
    itnezreza. Czazo!
    *********************

    Sette nani vanno in Vaticano e vengono ammessi ad un'udienza con il Papa.
    Dopo i convenevoli di rito, il Papa chiede se i nani hanno domande. Allora
    Brontolo, un po' imbarazzato chiede: "Sua Santita', ci sono suore nane in
    Vaticano?" Il Papa, un po'sorpreso, esita e poi risponde: "No figliolo,
    niente suore nane in Vaticano." A questa risposta gli altri nani
    cominciano a ridacchiare. Brontolo li zittisce con un'occhiataccia e poi
    chiede: "Ma scusi, Santita', ci sono suore nane in Europa, da qualche
    parte?" Il Papa, sempre piu'sorpreso, risponde: "Temo di no, caro, niente
    suore nane in tutta Europa." Gli altri nanetti scoppiano a ridere piu'
    forte. Brontolo li incenerisce con lo sguardo, e ricomincia: "Ma Eminenza,
    ci sara' pure qualche suora nana nel mondo!" Ed il Papa a lui: "Mi spiace
    figliolo, niente suore nane nel mondo, che io sappia." A questo punto i
    nani, sghignazzando e trattenendo a stento le lacrime cominciano a cantare
    in coro: "Brontolo si e' fatto un pinguino... Brontolo si e' fatto un
    pinguino...."

    **************
    There are three kinds of people in this world: people who watch things happen ... people who complain about things that happen ... and people who make things happen...

  30. #60
    L'avatar di Evcz
    Evcz non è connesso Utente storico
    Data registrazione
    31-05-2002
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    5,670

    Predefinito

    padre, madre e figlio vanno al mare in un campo nudusti
    i 3 si dividono... dopo un pò il figlio va dalla madre rimasta a far la guardia alle cose e gli chiede:
    figlio: mamma, perchè molti uomini hanno il "coso" + grande di quello di papà?
    mamma: perchè sono + stupidi
    figlio: ah ok. e se ne va
    dopo un pò ritorna e chiede:
    figlio: mamma, perchè molte donne hanno "le cose" + grandi delle tue?
    mamma: perchè sono stupide
    figlio: ah ok. e se ne va
    infine torna per la 3° volta e chiede:
    figlio: mamma, perchè papà + parla con la donna + stupida, + diventa stupido?

    ****************

    Un karabiniere sta tornando a kasa kuando per terra vede uno spekkietto, lo rakkoglie e lo osserva: "Eppure kuesta faccia da delinkuente la konosko, dev'essere sikuramente kualche latitante di kuelli perikolosi!"
    Entra dentro kasa rimirandosi sempre nello spekkio. La moglie
    notandolo, gli fa: "Karo... ke kos'è?" e lui: "Niente... roba di lavoro..."
    Ripone kosì lo spekkio in una taska della giakka della divisa e la
    appende in korridoio e se ne va in bagno a darsi una rinfreskata.
    La moglie, inkuriosita, fruga nella taska e trova lo spekkietto...
    lo guarda e fa: "Aaaahhh... roba di lavoro eh?!? E kuesta faccia da troi@ ki
    sarebbe?!?"


    ******************



    ****************



    PS: se c'è qualcosa di troppo pesante tagliatelo :grin:
    There are three kinds of people in this world: people who watch things happen ... people who complain about things that happen ... and people who make things happen...

Pagina 2 di 13 PrimoPrimo 123412 ... UltimoUltimo

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •