Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Agenda settimanale con orari variabili

  1. #1
    zyro non è connesso Utente
    Data registrazione
    08-05-2010
    Messaggi
    105

    Question Agenda settimanale con orari variabili

    Ho un dilemma, sto cercando di realizzare uno script che mi permetta di creare un'agenda settimanale divisa in fasce orarie e che venga riempita da una serie di corsi di una palestra che però possono avere durata diversa.

    Per essere più chiaro vi posto quello che ho realizzato fino a oggi e che viene caricato manualmente in pdf, ma che appunto vorrei realizzare solo tramite script.

    http://passitobailante.altervista.or...sala_rossa.pdf

    So già come realizzare un calendario semplice e quindi fare un'agenda divisa in fasce orarie non è molto differente, il mio dilemma si concentra soprattutto su come posso realizzare la questione relativa ai corsi che possono avere diversa durata.

    Avete qualche suggerimento o conoscete qualche script o guida che mi possano aiutare? Ho cercato in rete, ma gli esempi trovati non si avvicinano a quello che mi serve.

  2. #2
    mzanella non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    29-12-2015
    Messaggi
    830

    Predefinito

    Il problema si pone a livello di memorizzazione, di resa grafica, o altro?

    Per la memorizzazione è facile, oltre al nome dell'attività e del momento di inizio basta memorizzare l'informazione relativa alla durata.

    Per la resa grafica, dipende da cosa intendi usare, se vuoi generare un'immagine, un PDF, una tabella HTML... e se prevedi la possibilità che due corsi "collidano" o si sovrappongano.

    In generale si tratta di popolare una matrice ora x giorno in cui le ore hanno un'opportuna granularità (ad esempio 30 o 15 minuti), e poi rendere tale matrice nel modo che preferisci.

  3. #3
    zyro non è connesso Utente
    Data registrazione
    08-05-2010
    Messaggi
    105

    Predefinito

    Ciao mzanella, no il problema non si pone assolutamente a livello di memorizzazione, come hai scritto tu infatti mi sono già fatto un abbozzo dei dati che mi servono e avevo pensato di salvare sia l'orario di inizio che quello di fine attività. Non ci saranno corsi che si accavalleranno molto probabilmente, ma anche se ci fossero forse proporrò una tabella dinamica che si generi per ogni singolo corso così che si possa vedere il singolo corso in quali giorni e orari è disponibile.

    Per la resa grafica, beh voglio per l'appunto realizzare una tabella html. Ragionando stavo pensando di dividere le righe per ogni mezz'ora e di unire quelle necessarie usando "rowspan" in base alla durata (quindi rowspan = 2 se durerà un'ora, 3 se durerà un'ora e mezza e via dicendo).

    E' un'idea ovviamente, però mi trovo incagliato proprio per i cicli successivi perché ovviamente questo ragionamento mi fa slittare tutti i td che vengono dopo nella stessa colonna. Quindi come posso far capire ai cicli successivi che in quella data colonna non mi dovrà riportare un nuovo td perché è già incorporato precedentemente?

  4. #4
    mzanella non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    29-12-2015
    Messaggi
    830

    Predefinito

    Le prime due idee che mi vengono in mente sono:
    1. non usare rowspan, bensì ripetere il nome dell'attività in tutte le righe interessate (ad esempio un corso di due ore verrà ripetuto in quattro righe consecutive), che più facile ma non corrisponde perfettamente all'esempio che hai mostrato
    2. continuare ad utilizzare il rowspan ma, prima di creare un nuovo <td>, controllare che la combinazione orario/giorno che si sta andando a rendere non corrisponda ad un corso precedentemente iniziato, e che si sta estendendo in quel tratto di tempo.

  5. #5
    zyro non è connesso Utente
    Data registrazione
    08-05-2010
    Messaggi
    105

    Predefinito

    Beh chiaramente la prima idea non è ciò che voglio, lo saprei già fare ma esteticamente non è bello, anche perché dovrà essere implementato un form di prenotazione dei posti per quel corso in quella fascia oraria.
    La seconda idea potrebbe trasformarsi in un controllo alternato in effetti. Prima controllo se l'orario corrisponde all'orario di inizio attività, se corrisponde ne verifico la lunghezza e quindi faccio ciò che ho detto prima, altrimenti effettuo un secondo controllo per vedere se esiste un corso che abbia un'orario di inizio antecedente e uno di fine postumo.
    Forse esiste un'idea più elegante e pulita, però è qualcosa da provare senz'altro, grazie dello spunto

Tags for this Thread

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •