Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 20

Discussione: Spazio di swap consigliato...

  1. #1
    Guest

    Predefinito Spazio di swap consigliato...

    Scusate ragassi, ma sto studiando solo ora linux e ho capito finalmente cos'è lo spazio di swap. Però vorrei sapere quale è consigliato, per un pentium 933 con 128 Mb di ram... un 64 Mb di swap sono sufficienti, o sono tanti?

  2. #2
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Tabboz
    Scusate ragassi, ma sto studiando solo ora linux e ho capito finalmente cos'è lo spazio di swap. Però vorrei sapere quale è consigliato, per un pentium 933 con 128 Mb di ram... un 64 Mb di swap sono sufficienti, o sono tanti?
    Solitamente la dimensione consigliata per lo spazio di swap è 2 volte quello della ram installata (nel tuo caso 256 MBytes). Se hai problemi di poco spazio su disco puoi anche metterlo di 128M. Tieni però presente che se cerchi di ricompilare il kernel in ambiente X-Window i 128M potrebbero esaurirsi e quindi potresti beccarti un bel messaggio di memoria esaurita :grin:

  3. #3
    Guest

    Predefinito

    No, spazio ne ho fin troppo. L'ultima volta che ho messo su linux l'ho fatto di un giga, ma le prestazioni non sembravano delle migliori.

  4. #4
    Guest

    Predefinito

    Dipende molto dall'utilizzo che ne fai (di linux). Per un uso generico (nulla di troppo intensivo come potrebbe essere un Matlab o un simulatore di reti) 2xRAM installata dovrebbe essere più che appropriato. :grin:

  5. #5
    Guest

    Predefinito

    Io ho uno spazio swap di ... 0 mega e memoria ram solo 256 mega.
    Pur lavorando con grossi files di immagini non mi sono mai trovato nei casini, daltra parte la partizione di swap c'è fin da quando in effetti i computer avevano problemi di ram, nel senso che ne avevano installati solo 16 o ancora meno.
    Come dice franco in questa discussione sul forum linux di hatml.it, 128 mega, bastano e vanzano.

    Tieni presente, che come pure per windows, lo swap file risiede fisicamente sul tuo disco rigido, perciò più lo usi e più il sistema rallenta, in quanto l'accesso ai dischi è molto più lento che l'accesso alla ram.

  6. #6
    Guest

    Predefinito

    Ah Grazie. A porposito di swap, ma quello di windows che hai citato, è il 386swap (un file che ho presente nell'hard-disk che occupa parecchio)

  7. #7
    L'avatar di tuxgamers
    tuxgamers non è connesso Utente giovane
    Data registrazione
    26-02-2004
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Da tutte le parti ho sempre letto che lo swap deve essere il doppio della RAM, ma ormai i pc hanno così tanta ram che lo swap è superfluo. Mi sembra esagerato che chi ha 1 giga di ram si fa una partizione di swap da 2 giga.

    Comunque Linux è molto flessibile, non c'è differenza tra partizione o file, e si può creare un file di swap quando serve.

    La serie dei comandi per creare un file di swap chiamato "swapfile" è:
    Codice:
    dd if=/dev/zero of=swapfile bs=1M count=xxx
     mkswap swapfile
     swapon swapfile
    dove xxx è la dimensione in megabyte. Per disattivarlo si può aspettare il reboot oppure usare il comando "swapoff swapfile".

    Tempo fa ho letto un howto con tanto di script per usare come swap lo stesso file usato da windows, ma non ricordo dove, cercate... tanto a me non serve più :grin:
    Sto facendo una versione di Knoppix modificata per giocare con Linux. Qualcuno ha voglia di aiutarmi?
    http://www.llgp.org

  8. #8
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da sugandbibi
    Come dice franco in questa discussione sul forum linux di hatml.it, 128 mega, bastano e vanzano.
    Ripeto: dipende dal tipo di applicazione che ci fai girare sulla tua linux box!
    Prova ad esempio a far partire Matlab con una simulazione seria e poi mi sai dire se 128Mb vanno bene :grin:

  9. #9
    Guest

    Predefinito

    E bene avere una partizione di swap almeno altrettanto grande della proprio ram, se pero' si ha poca ram ( 64 Mb o 128 ad esempio), almeno 256 Mb di swap sono consigliati. Lavorando normalemnte con 512 Mb di ram molte volte uso la swap, poi ad esempio su FreBSD avere la swap doppia rispetto alla ram porta a notevoli benefici di prestazioni in quanto il sistema è ottimizzato per lavorare così, sinceramente su linux non lo so, ma non mi sembra una buona idea avere le braccine corte sulla swap, soprattutto visto le grandi dimensioni degli hard disk moderni.

  10. #10
    Ospite Guest

    Predefinito

    dalle vostre parole mi sembra di capire che linux preferisce scrivere sul file di swap che sulla memoria ram e qundi finche ce n'è scrive li e non sulla ram ma mi sembra più sensato il contrario

  11. #11
    Guest

    Predefinito

    no, naturalmnte non è così, e non mi sembra nessuno lo abbia mai detto in questo post...

  12. #12
    Guest

    Predefinito

    io ho 512 mb di ram... 1024 di swap... quando uso kde fila che è una bellezza, quando uso gnome sembra che sia addormentato... come mai?

  13. #13
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    allora grossomodo funziona così: linux scrive finchè vede spazio libero. ora la ram si suddivide in diverse aree... ci sono alcune che vanno in mariera preferenziale sulla swap ed altre che vanno in maniera preferenziale sulla fisica. mettendo no swap si rischia andare in run out of memory, ma si costringe il sistema ad un utilizzo più efficiente della fisica disponibile (liberando quella che non è indispensabile). Se si ha molta ram (> 1 GB) e non si devono fare grosse cose si può anche tenere no swap. in generale cmq per un sistema medio, la swap di modo che tra fisica e ram si arrivi al GB è la cosa forse più appropriata (a meno che ciò non causi un problema, nel qual caso vale la regola del SWAP=2 x RAM).
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  14. #14
    Guest

    Predefinito

    Neoscript, quello è lo stesso motivo per cui ho fatto quella domanda. In effetti trovo gnome lentissimo, mentre kde rapido. Avevo messo oltre un giga di swap...

  15. #15
    Guest

    Predefinito

    infatti... anchio tra swap e ram o 1.6gb è il gnome va lentissimo a confrondo con kde... infatti uso kde... adesso mi sto scaricando la 10... così sto a posto...

  16. #16
    Guest

    Predefinito

    Io continuo a non avere un file di swap, lavoro solo con gnome in quanto mi piace di più, ed ho 256 mega di ram sul mio computer, tra l'altro oramai discretamente datato.
    Ci lavoro tranquillamente con file di immagini scansionate direttamente e non mi è mai, dico mai andato in crash per la mancanza di ram.
    Ad ogni buon conto se volete implementare una partizione di swap, fatelo, non vedo che problema vi sia, solo trovo inutile, che la facciate troppo grande.
    Ricordatevi che gnu/linux non è Windows ed ha una gestione generale della memoria, sia ram che di swap, molto migliore, quindi non cercate di fare paragoni del tipo: ma io in Windows usavo 100Giga ... a parte le facili battute, sono due sistemi operativi diversi.
    Tenete solo presente, che se usate un'applicazione che ha bisogno veramente di tantissima memoria, lo swap file può essere necessario, ma di solito certe applicazioni, come matlab già citato, conviene usarle su macchine superiori che non su un pc a singolo processore, poi ovvio, ognuno fa un po quel che vuole.

    Marco.

  17. #17
    Guest

    Predefinito

    grazie per la spiegazione... io cmq per sicurezza c'è la lascio... tanto su 420gb cosa vuoi che sia 1gb?!?!?!?!

  18. #18
    Guest

    Exclamation

    Tanto per citare:



    La foto in oggetto una volta scansionata a 300 dpi pesa ben 160 megabyte, con profondita di colore a 48 bit, l'immagine nel riquadro è una jpg derivata dalla scansione, con risoluzione a soli 72 dpi e 70% di compressione, pesa 57kilobyte.
    Scansionandola con windows ho bloccato la macchina per 10 minuti, solo per tagliare due o tre pezzi fuori foto, e realizzare quel rettangolo scuro che copre una miniatura della stessa foto.
    Poi, mi sono rotto, ho riavviato il computer e sono entrato in linux, creata una partizine di swap di soli 192megabyte, ho riscansionato la foto e apertala con gimp 1.2, sono pigro e ancora uso la vecchia versione, ho iniziato a lavorarci, be sapete non ho nessuna particolare difficoltà a farlo.
    La macchina è la stessa, e quando mi stufo dall'usare il timbro per correggere quel riquadro, mi fermo, apro mozilla e giro su internet.

    Cosa significa tutto ciò: che se non è evidente, basta una gestione della memoria migliore per far si che una macchina lavori meglio, e che quando si decide di usare lo swap file, non bisogna eccedere perché le manie di windows, qui non hanno scampo.

    Marco.

    PS dopo mezz'ora di cazzeggiamenti nei vari forum, tra un click e l'altro sulla foto, ho finito di lavorarci.
    La palla più grossa? Ovvio fare tanti click sul riquadro della foto, saranno qualche migliaglio, l'immagine completa è di soli 2450 pixel per 3940, 'na bazzecola.

  19. #19
    Guest

    Predefinito



    A proposito di gestione di memoria di windows: create una partizione apposita per il file di paging (per i più fanatici usate un altro disco, possibilmente poco usato) e vedrete che il sistema si velocizzerà in una maniera assurda.

    Come procedere:
    Una volta creata la partizione richiedete le proprietà di risorse del computer, poi cliccate sul pulsante impostazioni nella sezione prestazioni della scheda avanzate.
    A questo punto cliccate sul pulsante cambia nella scheda avanzate di questa nuova finestra.

    Selezionate c:, scrivetevi le impostazioni che avete, poi selezionate la voce nessun file di paging, infine cliccate sul pulsante imposta.

    Infine selezionate la partizione appena creata ed impostate le impostazioni che avevate prima, sempre cliccando sul pulsante imposta.

    Date sempre l'ok, riavviate il sistema e vedrete che andrà molto più veloce in quanto la gestione della memoria sarà ottimizzata: quando sarà richiamato il file di paging il sistema lo troverà subito e non dovrà andarselo a cercare in mezzo alla giungla di file nella root del sistema operativo.

    Usando un altro disco il sistema sarà ancora più ottimizzato perché ci sono grandi possibilità che tra due chiamate la testina sia sempre allo stesso punto, con relativo risparmio di tempo nello spostarsi tra le partizioni...

    Ecco l'ennesima bella trovata dello zio billy...
    Ultima modifica di numerone : 26-07-2004 alle ore 07.33.02

  20. #20
    Guest

    Predefinito

    Sì ma perché vieni a dirlo qui? Aaaah hai messo il cartello di OT


Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •