Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2

Discussione: Aggiornare KDE usando YUM

  1. #1
    Guest

    Predefinito

    Da sempre l'installazione dei programmi su linux é un vero e proprio incubo: bisogna fare spesso dei giri in mezzo ad una serie assurda di codici astrusi, bisogna stare sempre a leggere alla ricerca di errori, bisogna fare a cazzotti col pc per installare i mitici binari già compilati ecc...

    Ultimamente le cose si stanno evolvendo in maniera molto rapida verso una direzione decisamente interessante.

    La debian include al suo interno un programmuzzo a dir poco fantastico: si chiama apt-get: quando s'invoca si connette a diversi server predisposti in grio per la rete e cerca il programma in versione già compilata, poi cerca di risolvere le mitiche dipendenze del pacchetto ed infine se trova tutto s'appresta a fare una installazione completamente automatizzata.

    La cosa spettacolare é che l'algoritmo per la risoluzione delle dipendenze é fatto in maniera spettacolare: se il programma viene usato per fare un controllo sul proprio sistema, esso rileva eventuali conflitti, evenutali miglioramenti e risolve tutto in maniera automatica :D

    Le altre distribuzioni, ovviamente, non vogliono essere da meno, quindi in fedora possiamo trovare la brutta copia (di nome yum) di quel favoloso programma.

    Per introdurvi in questo mondo fantastico, vi spiego come installare kde usando yum (il tutorial é scritto su un fedora core 1, tuttavia le impostazioni sono le identiche su un qualsiasi sistema che abbia yum), il tutto, ovviamente, da linea di comando.
    Ehi non scappate che sono solo 5 passaggi... :p

    Ricordo che é possibile (anche se sconsigliato) eseguire questa serie di passaggi anche su KDE stesso: se siete sfortunati il sistema darà solo un paio d'insignifcanti messaggi d'errore alla disconnessione.

    Per prima cosa scarichiamoci i pacchetti precompilati di kde dal sito ufficiale.

    Come dite? Non volete farlo perché sono troppi pacchetti da scaricare e vi scocciate? A tutto c'é un rimedio: scegliete un qualsiasi mirror che sia su ftp e trovate l'indirizzo del pacchetto kdebase (per gli screenshot é stato scelto il mirror.garr.it).

    A questo punto aprite la console dei comandi, create una cartella in cui ammucchiare i files (se non siete esperti digitate i comandi mkdir kde e cd kde).
    Adesso date il comando wget directory_del_pacchetto_kde_base/*.rpm ed andate a prendere un caffé :D



    Quando ha finito, scaricatevi manualmente il pacchetto ../noarch/kde-i18n-italian-3.2.2-0.1.noarch.rpm e mettetelo insieme agli altri (se avete fedora scaricate anche il fedora-logos).

    Adesso date il comando yum-arch -v indirizzo_dei_files



    e modificate il file di testo /etc/yum.conf aggiungendo le seguenti righe:

    [localhost]
    name=localhost
    baseurl=file:indirizzo_dei_files



    Adesso: se kde non é mai stato installato dobbiamo dare il comando yum install kde-*, se, invece, kde é correntemente installato, dobbiamo dare il comando yum update.

    Fate attenzione: se yum non é mai stato installato prima si scaricherà tutti i vari files .hdr dai vari server a cui si connette, e, nel caso di update, vi farà scaricare tutti i pacchetti d'aggiornamento per il vostro sistema, quindi ci metterà un bel po' di tempo.

    Una volta presi i pacchetti richiesti, inizierà a fare il controllo delle dipendenze e, una volta risolto, ci elencherà tutti i pacchetti che installerà, chiedendoci conferma.



    Diamo l'ok: scaricherà tutti i pacchetti ed inizierà l'installazione.



    A questo punto possiamo tranquillamente andare su kde o riloggarci e vedere il risultato




  2. #2
    maurogaggero non è connesso Utente attivo
    Data registrazione
    22-04-2003
    Messaggi
    321

    Predefinito

    Da parte mia ti posso dire che a furia di errori e errori e ancora errori con apt-get, rpm vari e binari ho abbandonato definitivamente le distribuzioni linux basate su rpm, deb o simili :D

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •