Visualizzazione risultati 1 fino 20 di 20

Discussione: linux on laptops

  1. #1
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    posseggo da ormai 3 anni un Packard Bell Easy One 1500 ovvero:
    AMD K6III 500 MHz 64 MB ram, 6 GB HD, etc etc etc...
    ho installato piu' e piu' volte le vari versioni di linux che ho avuto fra le mani... slackware, red hat, mandrake, debian e nessuna versione di X era di mio gradimento in quanto provocava delle noiose righe nella visualizzazione di certi colori... ho provato un bordello di cose e sono arrivato ad impostare la frequenza del monitor con i decimali ma nulla... nessuna impostazione mi funonzia... qualcuno ha qualche idea (apparte cambia pc...)
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  2. #2
    Guest

    Predefinito

    Dovresti scrivere il modello di scheda grafica che equipaggia il portatile: il problema è quasi sicuramente imputabile a questa periferica :D

  3. #3
    Guest

    Predefinito

    La prossima volta rileggiti

    $ man XF86Config
    $ man xf86config

    e se ancora non hai risolto fai un giro su http://www.linux-laptop.net/

    invece che formattare più volte l'hd per un problema relativamente piccolo con la scheda video.
    Comunque se posti il nome della tua scheda video ... faccio a meno di configurare /dev/sfera_di_cristallo ...

  4. #4
    Guest

    Predefinito

    guarda, io ho un computer lievemente meno potente del tuo, sempre packard bell, ho installato la red hat 9.0, la 8.0, la 6.2, knoppix, debian, mandrake, slackware, una gentoo, la dragonlinux, insomma, un casino di distro e non ho mai avuto problemi, si, un po' lente quelle nuove, ma nessuna disfunzione;
    l'unica cosa che potrebbe essere è la scheda video mal gestita che manda al monitor segnali distorti, per il disco fisso e il resto non c'è problema, mica si rovinano a formattare, l'unica altra cosa sarebbe la ram, ma se fosse quella, non credo partirebbe nemmeno xwindow...

  5. #5
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    La prossima volta rileggiti

    $ man XF86Config
    $ man xf86config
    li so a memoria, ho configurato linux un migliaio di volte almeno...

    e se ancora non hai risolto fai un giro su http://www.linux-laptop.net/
    conosco anche questo ma nn c'e' nulla sul mio modello.

    Dovresti scrivere il modello di scheda grafica
    hai ragione... Trident CyberBlade3D i7 4 MB Shared

    il problema è quasi sicuramente imputabile a questa periferica
    non ne sono cosi' sicuro... io penso che sia il monitor: 14'' DSTN

    io ho un computer lievemente meno potente
    puoi postare modello esatto? thnx

    per il disco fisso e il resto non c'è problema, mica si rovinano a formattare, l'unica altra cosa sarebbe la ram, ma se fosse quella, non credo partirebbe nemmeno xwindow...
    e nessuno lo ha mai pensato...ho dato indicazioni cosi' per far vedere che nn era proprio un computer preistorico...
    cmq gli hd si rovinano durante la formattazione come qualunque operazione che si effettua su di loro: sono pur sempre congegni fisici che vanno incontro ad una seppur lieve usura...

    tornando al problema del post... qualcuno e' a conoscenza di problemi relativi a monitor DSTN, meglio conosciuti come i matrice passiva dual scan? ora che ci penso potrebbe essere anche la RAM perche' la scheda video va in shared......... unica cosa che nn capisco e' perche' con linux si e con windows no?
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  6. #6
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da "express[quote
    io ho un computer lievemente meno potente
    puoi postare modello esatto? thnx[/quote]
    sinceramente non lo so quello preciso, ho cambiato il case perchè l'avevo crepato, quindi non ti so dire
    ho dato indicazioni cosi' per far vedere che nn era proprio un computer preistorico...
    cmq gli hd si rovinano durante la formattazione come qualunque operazione che si effettua su di loro: sono pur sempre congegni fisici che vanno incontro ad una seppur lieve usura...
    bè, si, cmq non è classificabile come "rovinare" in quanto è, appunto, la normale usura dei sistemi con testina sfregante.

  7. #7
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    se sfregassero si consumerebbero molto prima...
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  8. #8
    Guest

    Predefinito

    Prova a mettere il driver vesa...
    di solito funziona, se non ti serve di fare cose particolare..

    Il mio partatile è nuovo, non ho avuto tempo di occuparmi della scheda grafica, quindi anche io ho messo il driver vesa nel frattempo...

  9. #9
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da express
    se sfregassero si consumerebbero molto prima...
    ...se sfregassero credo che NON funzionerebbero proprio...
    per express: il problema è molto probabilmente della tua scheda video, un problema analogo a quello da te descritto l'ho riscontrato 1 anno fa su un computer con una vecchia Riva TNT2 da 32mb...
    prova a chiamare un tecnico specializzato o a farlo vedere a qualcuno di pratico...

  10. #10
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    Prova a mettere il driver vesa...
    non mi funge neanche quello :) ... eppoi a me x mi serve per vedere i dvi... e nn riesco a trovarlo un dvi viewer per svgalib (forse prima o poi mi tocca di scriverlo da me ?!? :? )

    ...se sfregassero credo che NON funzionerebbero proprio...
    gli hd funzionano perche' i campi magnetici permanenti del disco generano un campo elettrico che la testina e' in grado di rilevare e sarebbe in grado di farlo anche se sfregasse

    prova a chiamare un tecnico specializzato o a farlo vedere a qualcuno di pratico...
    i vari tecnici che lo hanno visto hanno detto o che ne sapevo di piu' io di loro ( ), che poteva essere lo schermo (mi piacerebbe sentire qualcuno che ha il DSTN... antenato del TFT) o la scheda video ma non sapevano che fare... ho contattato il fabbricante e mi ha detto che la scheda video era completamente supportata mentre non ho avuto notizie sul monitor...
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  11. #11
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da WebSmasher
    Citazione Originalmente inviato da express
    se sfregassero si consumerebbero molto prima...
    ...se sfregassero credo che NON funzionerebbero proprio...
    e cosa fanno, scusate, volano? mica è un driver ottico, benchè ci sia uno strato d'olio(supersottile) la testina tocca, non ne avete mai smontato uno?
    bè, io si, e molti più di uno, e fidativi, toccano, anche perchè se sollevate la testina, sentirete che c'è una molla che la spinge verso il basso, ergo..

  12. #12
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito



    benchè ci sia uno strato d'olio(supersottile)
    ma dove la hai sentita, a disneyland? e quanto tempo resisterebbe senza essiccarsi? in realta' quello che vedi e' uno strato di metallo iperlevigato (generalmente alluminio)

    sentirete che c'è una molla che la spinge verso il basso
    una molla individua una posizione di equilibrio e non ti dice mica che la posizione di equilibrio sia a contatto con il disco... se la spingi verso il disco ti tira su, se la allontani lo riposta verso il disco, ma questo non prova nulla...
    e' vero che piu' vicino e' la testina e meglio e' (minor perdita d segnale... le forze elettro-magnetiche vanno come l'inverso del quadrato della distanza) e difatti nei lettori di cassette che funzionano a velocita molto ridotte la testina tocca ma gli hd devono viaggiare a velocita' molto superiori e non possono permettersi di toccare

    non ne avete mai smontato uno
    questo se permetti e' del tutto irrilevante se bastasse smontare le cose per capire come funzionano... cmq per la cronaca io pure ne ho smontato (ma solo danneggiati ovviamente)

    se capisci l'inglese provati a fare una piccola cultura...
    computer.howstuffworks.com/hard-disk.htm

    e prima di postare le cose informati un po' meglio
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  13. #13
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da eva04
    Citazione Originalmente inviato da WebSmasher
    Citazione Originalmente inviato da express
    se sfregassero si consumerebbero molto prima...
    ...se sfregassero credo che NON funzionerebbero proprio...
    e cosa fanno, scusate, volano? mica è un driver ottico, benchè ci sia uno strato d'olio(supersottile) la testina tocca, non ne avete mai smontato uno?
    bè, io si, e molti più di uno, e fidativi, toccano, anche perchè se sollevate la testina, sentirete che c'è una molla che la spinge verso il basso, ergo..
    sì ne ho smontato uno. La testina effettivamente non tocca, sta a filo, anche perchè se toccasse forse si rovinerebbe a lungo andare irreparabilmente la superficie del disco...
    ma scusa anche se toccasse con la velocità di rotazione del disco non pensi che un hdd durerebbe pochissimo? nel giro di qualche giorno o anche meno...
    fidati, un hdd (con un chip BRUCIATO) l'ho smontato, dentro era integrissimo e la testina NON TOCCAVA ma era a una distanza dell'ordine di un capello...

  14. #14
    Guest

    Predefinito

    allora vuol dire che c'è di entrambe le tipologie, se vuoi posso fare un filmatino al mio che ha una molla che spara la testina contro il disco, e non penso si rovinerebbero di più, son studiati apposta, e il mio ce l'ho da più di dodici anni, l'anno scorso si è rotto il motore della testina, e vista l'anzianità nn sapevo come rimetterlo in piedi.

  15. #15
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da express
    ma dove la hai sentita, a disneyland? e quanto tempo resisterebbe senza essiccarsi? in realta' quello che vedi e' uno strato di metallo iperlevigato (generalmente alluminio)
    IBM, tutta la generazione di hd che spaziano dai 5 ai 12 gb, e nn ci sono mai stato a disneyland.
    resiste per tutto il tempo che non lo apri, mica è olio normale. si, certo, l'alluminio in un harddisk, e dimmi, da quand'è che l'alluminio è unto?
    una molla individua una posizione di equilibrio e non ti dice mica che la posizione di equilibrio sia a contatto con il disco... se la spingi verso il disco ti tira su, se la allontani lo riposta verso il disco, ma questo non prova nulla...
    e' vero che piu' vicino e' la testina e meglio e' (minor perdita d segnale... le forze elettro-magnetiche vanno come l'inverso del quadrato della distanza) e difatti nei lettori di cassette che funzionano a velocita molto ridotte la testina tocca ma gli hd devono viaggiare a velocita' molto superiori e non possono permettersi di toccare
    nono, non molla così, una molla che se tu alzi la testina dal disco appena la rilasci ce la risbatte contro tanto violentemente che senti il disco vibrare e rischi di danneggiare dei settori.

    questo se permetti e' del tutto irrilevante se bastasse smontare le cose per capire come funzionano... cmq per la cronaca io pure ne ho smontato (ma solo danneggiati ovviamente)
    bè, se non sei un perfetto imbecille( cosa che escluderei, visto che sei qua a parlare) una minima idea di come funziona te la puoi fare guardando come è fatto, e neanche poi tanto minima..
    se capisci l'inglese provati a fare una piccola cultura...
    computer.howstuffworks.com/hard-disk.htm

    e prima di postare le cose informati un po' meglio
    mi stai pigliando in giro forse?
    no, perchè se mi stai pigliando in giro ti dico che quando avrai un centesimo della conoscenza che ho io sull'hardware, potrai azzardarti a dire qualcosa, non prima.

    in ogni caso vediamo di por fine a questa discussione che
    a) non centra nulla con il topic iniziale
    b) non conclude nulla
    c) è assolutamente inutile

  16. #16
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    il mio post nn aveva intenzione di offendere nessuno... se ti senti offeso... beh, mi spiace... cmq

    i tuoi argomenti sono inconcludenti ed indocumentati (IBM!?!?) nonche' fisicamente scorretti. che poi hd con testina sfregante esistano... puo' darsi, ma se non dai delle indicazioni specifiche, dai tuoi post si puo' dire ben poco circa la loro attendibilita'...

    se questo fantomatico olio atipico e' pur sempre un fluido e quindi raggiungera' un equilibrio termodinamico con l'ambiente dell'hd (che assumiamo sigillato), quindi dovresti trovare che tutto l'hd e' unto all'interno (come per esempio accade lasciando delle calze bagnate dentro una busta di plastica ben chiusa), cosa che invece non accade.

    proviamo a fare due conti per mostrare che un moderno hd avrebbe problemi a funzionare con testina sfregante, ok?
    un hd e' delle dimensioni di 3.5'' cioe' circa 0.010 m; un hd da 7200 rpm fa appunto 7200 giri al minuto ed ha quindi una velocita' angolare di 120 Hz; la testina di un hd inoltre puo' andare avanti ed indietro radialmente circa 60 volte al secondo, quindi un moto radiale con frequenza di 60 Hz. supponiamo che la forza normale alla superficie del disco esercitata dalla testina sia pari al peso della testina stessa (circa 50 g), cioe' circa 0.05 N, il coefficiente di attrito di 0.01 (numero puro), cioe' la forza di attrito e' di 0.0005 N. La potenza di questa forza e': 0.036 J.Hz. Il lavoro di detta forza in 5 anni supponendo pieno ritmo e': 5'676'480 J. Se ora supponiamo che la legge che lega lavoro e consumo di un dato materiale sia lineare, sapendo che un freno di un automobile consuma 1 mm per circa 10 ^ 6 J di lavoro, abbiamo che un hd in 5 anni si consumerebbe di circa 1 mm ma lo spessore del disco stesso e' approssimativamente 1 mm (amesso che si consumi il disco e non magari la testina). i dati sono approsimativi ma danno un idea dell'ordine di grandezza.

    non volevo poi offendere nessuno dicendo che non basta smontare le cose... volevo semplicemente dire che le apparenze possono ingannare.

    se poi pretendi di imparare solo da quelli che ti danno sempre ragione indipendentemente da tutto o da quelli che tu infondatamente credi sappiano meno di te... beh... in bocca al lupo...

    con questo ho concluso, se hai ancora delle perplessita' manda un mp o crea un altro topic. scusate.
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  17. #17
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    forse ho risolto il problema...

    dal centro assistenza della packard bell mi hanno detto che il monitor e' difettoso.
    aspetto la conferma
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

  18. #18
    viali non è connesso Utente giovane
    Data registrazione
    12-11-2003
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Scusate, io sono l'ultimo degli ignoranti, ma avevo letto (prendetela col beneficio dell'inventario) che la forte velocità di rotazione dell'hd creava una specie di cuscinetto d'aria che consentiva alla testina di non sfregare... tenete conto che stiamo parlando di micron... un capello sarebbe già una trave.. d'altro canto che quando le testine, per bruschi movimenti o per termine lavoro senza parking, sfregano, creino dei danni è cosa risaputa e ahimé diverse volte sofferta.. ad esempio certe periferiche usb (credetemi c'è stata una lunghissima diatriba su questo ... in particolare i modem ADSL) causano spesso il blocco della macchina.. se si fa un reset va tutto bene... perché l'hd viene parcheggiato, se spegni e riaccendi (come ha fatto mio figlio un paio di volte) te lo giochi definitivamente. Certo che però il rumorino che fa latestina quando zompetta da un settore all'altro dà la sensazione di qualcosa che tocchi... boh

  19. #19
    Ospite Guest

    Predefinito

    Tratto dai miei appunti di calcolatori elettronici:
    Hard disk di tipo Winchester
    Prendono il nome dal codice convenzionale interno IBM con cui veniva denominato il primo prodotto di questo tipo, il disco modello 3340.

    In questo caso la testina è più piccola (in modo da permettere più alte densità di memorizzazione) e deve quindi essere più vicina alla superficie del disco.

    In pratica essa poggia sul disco quando questo è fermo, ed è sollevata da questo da un effetto aerodinamico prodotto dal cuscino d'aria generato dalla rotazione.

    Il disco e la testina sono sigillati in un apposito involucro
    E già questo dovrebbe risolvere la diatriba.....prima degli hd winchester le testina NON poggiavano sui dischi ma erano ad una altezza standard....

    Per quanto riguarda tutti quesi simpatici calcolini....non li ho verificati xke ho già bruciato i miei appunti di meccanica cmq credo che il problema nn sia tanto dello spessore del disco....bensi la testina che già è piccola, per quanto, sfregando rovinerebbe la geometria dell'induttore magnetico...rendnendola inutilizzabile.....

    Che ci sia olio su sui dischi mi pare alquanto improbabile....non tanto xke "schizza via" ma xke
    il grasso siliconico che si usa in casi simili cmq alle temperature dei normali HD a 7200rpm sarebbe soggetto a deterioramento "immediato" ....piuttosto credo che l'"effetto olio" venga dalla lappatura molto spinta che rende tanto piccole le imprecisioni da sembrare lubrificato al tatto.

    Per quanto riguarda l''argomento principe "linux e co" se il driver vesa non funge (Su pc IBM/compatibili non dell'ante guerra) il problema sicuramente non è dei driver.
    Che il problema sia del monitor mi sembra strano.....voglio dire....se funziona sotto win xke mai sotto linux nn dovrebbe andare(a parità di frequenza) i monitor mica hanno drivers....bho....fatemi sapere che so curioso ^_^

  20. #20
    express non è connesso AlterVistiano
    Data registrazione
    08-08-2003
    Residenza
    Cagliari/Pisa
    Messaggi
    799

    Predefinito

    monitor leggermente difettoso... e sostituito perche' in garanzia... cmq thnx per l'interessamento.

    con questo direi punto e... accapo
    http://express.altervista.org
    Dato un lavoro, si possono scegliere due sole delle seguenti caratteristiche: veloce, economico, di qualità.
    Così capita che se un lavoro è veloce ed economico non sarà di qualità; se è veloce e di qualità non sarà economico; se è economico e di qualità non sarà veloce.

Regole di scrittura

  • Non puoi creare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere ai messaggi
  • Non puoi inserire allegati.
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •